Tu sei qui

MotoGP, Bonora, Aprilia: "la scelta delle gomme? Dipende dalla guida del pilota"

"Chi riesce a fare prima il pick up e consumare meno l'angolo avrà vantaggi nel finale. A Vinalez piacciono sia la soft che la media. La scelta? Dipenderà anche da cosa faranno i rivali"

MotoGP: Bonora, Aprilia:

Paolo Bonora, il Race Manager di Aprilia è sempre uno dei tecnici più sinceri del paddock, e interrogato sulla scelta delle gomme - uno dei problemi del GP del Texas di oggi - ne ha spiegato la complessità.

"Innanzi tutto le temperature sono molto diverse da qauelle della Sprint race, anche se più tardi potrebbero aumentare - ha detto, poi ha aggiunto - la gomma soft va gestita bene. E’ una scelta difficile, perché entrambe le Michelin si comportano bene, e Vinales le apprezza entrambi. Dipenderà molto da ciò che faranno i rivali: non avrebbe senso correre con pneumatici diversi. Qui il consumo, poi, dipende dallo stile di guida, chi riesce ad alzare la moto prima, facendo molto presto il cosiddetto pick up,  la consuma di meno sull’angolo, ma conteranno molto anche i primi giri".

Inutile dire che le parole di Bagnaia e Bastianini, ieri, che hanno puntato il dito sul rendimento delle gomme, pur senza accusare la Michelin, ha scuscitato molti commenti, mentre nella realtà delle cose è evidente che il rendimento di uno pneumatico, varia molto da pilota. a pilota, non solo per la differenza meccanica e dell'assetto, ma anche per los tile di guida.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy