Tu sei qui

Moto2, Niente via libera per Ayumu Sasaki, salta la gara di Austin

A seguito dell'intervento per sindrome compartimentale ad entrambe le braccia, il pilota Yamaha VR46 Master Camp non ha ricevuto l'ok dai medici per correre in Texas

Moto2: Niente via libera per Ayumu Sasaki, salta la gara di Austin

Ayumu Sasaki non sarà al via del GP delle Americhe, in programma nel weekend ad Austin. Secondo quanto comunicato da Yamaha VR46 Master Camp, il pilota giapponese non ha avuto il via libera per salire in sella alla moto a seguito dell’operazione per sindrome compartimentale ad entrambe le braccia.

“Il nostro Crazy Boy non sarà con noi questo weekend – si legge nel post della squadra -  Ayumu è stato infatti dichiarato non idoneo a partecipare al GP di Austin dopo essersi sottoposto ad un intervento chirurgico alle braccia per sindrome compartimentale. Aspettiamo che recuperi e non vediamo l’ora di ritrovarlo a a Jerez!”

Al momento non è ancora stato reso noto se la squadra affiancherà un pilota ad Alcoba in sostituzione del giapponese oppure lo spagnolo sarà l’unico in azione a tenere alti i colori della squadra.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy