Tu sei qui

MotoGP, LIVE Bar Sport giovedì alle 19:00 - Pernat: dietro le quinte del GP del Qatar

VIDEO - Il nostro Carletto Pernat ci racconta tutto quello che è accaduto nel paddock durante il primo fine settimana di gara del 2024. Bagnaia protagonista in pista...mentre il mercato piloti si muove fuori

MotoGP, LIVE Bar Sport giovedì alle 19:00 - Pernat: dietro le quinte del GP del Qatar
Iscriviti al nostro canale YouTube

Il primo fine settimana di gara del 2024 in MotoGP si è chiuso nel segno di Pecco Bagnaia, capace di dominare il Gran Premio dal primo all'ultimo giro piegando la resistenza di Brad Binder e Jorge Martìn. La Ducati ha vinto anche la Sprint proprio con lo spagnolo di Pramac, ma KTM e Aprilia hanno senza dubbio fatto dei passi in avanti per cui la lotta sembra destinata a diventare più aperta nel seguito della stagione. 

Ai piedi del podio ha poi chiuso un Marc Marquez che ha evitato errori, portando a casa due quarti posti nel weekend di debutto in sella alla Ducati di Gresini e un altro grande protagonista del fine settimana è stato senza dubbio Pedro Acosta, capace di far divertire dimostrando di avere già la velocità necessaria per competere al top. Continua invece la crisi nerissima delle giapponesi, con Quartararo che sembra già ai ferri corti con una Yamaha ancora più lontana di quanto visto la scorsa stagione. Honda non è di certo messa meglio e sembra ci sia ancora tantissimo lavoro da fare per le Case giapponesi per tornare a lottare assieme alle europee, vere padrone di questa MotoGP. 

Il nostro Carletto Pernat sarà con noi in questa LIVE per raccontarci tutto quello che è accaduto nel paddock di Lusail lontano da occhi indiscreti, tra primi movimenti di mercato e lotte tra le Case per il nuovo regolamento che andrà in vigore dal 2027 ed è ancora al centro di tante discussioni. La LIVE sarà trasmessa come sempre sul nostro canale YouTube, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro canale Twitch. Ricordate dunque l'appuntamento delle 19:00 per giovedì 14 marzo, preparate le vostre domande e Stay Tuned!

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy