Tu sei qui

SBK, Pirro in aiuto alla Ducati nei test di Barcellona della Superbike

Il 14-15 marzo ci sarà anche il collaudatore pugliese in pista con la Panigale V4 al Montmelò con l’obiettivo di aiutare lo sviluppo della Rossa. Nel mentre Michele sta aspettando notizie se correre o meno a Losail al posto di Morbidelli

SBK: Pirro in aiuto alla Ducati nei test di Barcellona della Superbike

Tra soli 10 giorni la Superbike tornerà nuovamente in pista per la due giorni di test in programma a Barcellona il 14-15 marzo. In pista ci saranno tutte le squadre e per l’occasione anche Michele Pirro, convocato da Ducati.

Il collaudatore pugliese sarà quindi impegnato con la Panigale V4 del test team con l’obiettivo di lavorare sullo sviluppo della moto in attesa della tappa catalana. Vista la sua esperienza, uno degli aspetti con cui confrontarsi sarà quello riguardante la capacità del serbatoio, ridotto a 21 litri. Ricordiamo inoltre che il 40% del carburante utilizzato deve poi provenire da origine non fossile al fine di incrementare la sostenibilità all’interno del paddock.

A questo si aggiunge poi il discorso legato alla ciclistica e alla nuove gomme più morbide portate da Pirelli per il prosieguo della stagione.

Insomma, a quanto pare il lavoro non manca a Pirro, attualmente in attesa di notizie in merito alle condizioni di salute di Franco Morbidelli. La speranza è che i medici diano il via libera al portacolori Pramac per poter disputare il GP del Qatar, in programma nel weekend. Qualora non fosse possibile, ci sarebbe Michele pronto a sostituirlo come già accaduto nel corso dei test invernali.  


Articoli che potrebbero interessarti