Tu sei qui

SBK, TGPOne Phillip Island: Bulega, Locatelli, Iannone, grand'Italia a Phllip island

VIDEO - Al termine di gara 1 svetta in alto il tricolore con un podio tutto italiano: Vittoria di Bulega, seguito da Locatelli e da un magico Iannone. In difficoltà Rea e Bautista anche caduto a inizio gara. Ne parliamo con Denis Sacchetti

Iscriviti al nostro canale YouTube

E' stato un inizio di stagione storico quello in gara 1 a Phillip Island, in cui Nicolò Bulega, al suo primo anno da rookie in Superbike, ha conquistato la sua prima strepitosa vittoria nel WSBK dopo aver firmato anche una pole e record sul circuito. Al suo fianco altri due italiani, Locatelli, secondo in sella alla sua Yamaha e Andrea Iannone, autore di una fantastica prestazione sul circuito australiano, la prima dopo ben quattro anni di squalifica.

E' quinto il turco Razgatlioglu, anche penalizzato per non aver rispetto i tempi del pit stop, un cambio gomme necessario che ha tradito anche le aspirazioni di un deluso Petrucci, 8°. In netta difficoltà Bautista, 15°, protagonista anche di una caduta a inizio gara e che sente il peso, letteralmente, del nuovo regolamento, mentre Rea chiude nelle retrovie, 17°.


Articoli che potrebbero interessarti