Tu sei qui

Porsche Taycan: migliorata quasi sotto ogni aspetto

Più potente, più veloce e più lontano. La nuova Taycan sarà disponibile presso i Centri Porsche dalla primavera del 2024

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Porsche ha sottoposto la Taycan a un aggiornamento particolarmente ampio. Le nuove versioni sono più potenti, hanno un'autonomia più estesa, accelerano più rapidamente e si ricaricano più velocemente e con maggiore stabilità. Per quanto riguarda gli aspetti stilistici, Porsche ha anche affinato la linea della carrozzeria, differenziando in modo più marcato i modelli Turbo. Tutte le versioni della Taycan dispongono di un equipaggiamento di serie ancora più ricco e offrono l'ultima generazione della Porsche Driver Experience, con concetto di visualizzazione e sistema di comando ottimizzati.

Sin dalla data del lancio, le numerose modifiche apportate saranno presenti in tutte e tre le varianti di carrozzeria: la berlina sportiva Taycan, la versatile Taycan Cross Turismo, disponibile con un pacchetto off-road, e la sportiva e al contempo funzionale Taycan Sport Turismo. Per ciascuna sono disponibili quattro opzioni di powertrain, con varianti a trazione posteriore e integrale. Le versioni rivisitate saranno disponibili presso i Centri Porsche a partire dalla primavera del 2024. Nella fase di sviluppo verso la produzione di serie, ingegneri e collaudatori hanno percorso più di 3,6 milioni di chilometri in tutto il mondo a bordo di vetture di prova mimetizzate per perfezionare ulteriormente il primo modello sportivo completamente elettrico di Porsche. Il Costruttore di auto sportive ha prodotto finora quasi 150.000 esemplari della Taycan in tutto il mondo. I singoli mercati più importanti per la Taycan sono attualmente gli Stati Uniti, il Regno Unito, la Germania e la Cina.

"Alla fine del 2019 abbiamo inaugurato la nuova era della mobilità elettrica con la Taycan, che si è subito rivelata una novità rivoluzionaria e una pioniera nel segmento dei veicoli elettrici", ha dichiarato il responsabile della linea prodotto, Kevin Giek. "Ora proseguiamo questa storia di successo con la Taycan ampiamente rinnovata. La linea prodotto ha raggiunto nuove vette in termini di prestazioni, garantendo caratteristiche dinamiche e un piacere di guida eccezionali. Al contempo, siamo riusciti a migliorare in modo significativo l'efficienza, l'autonomia, la funzionalità nell’uso quotidiano e il livello di confort".

Prestazioni ancora più elevate

Tutti i modelli rivisitati hanno accelerazioni nettamente superiori a quelle dei loro predecessori. Due esempi tratti dai due estremi della gamma: in quanto berline sportive, la Taycan e la Taycan Turbo S raggiungono i 100 km/h da ferme rispettivamente in soli 4,8 e 2,4 secondi, confermandosi più veloci di 0,6 e 0,4 secondi rispetto ai modelli precedenti. Grazie alla nuova funzione push-to-pass del pacchetto Sport Chrono, è possibile attivare per 10 secondi un incremento di potenza fino a 70 kW, a seconda del modello, semplicemente premendo un pulsante. Gli incrementi di accelerazione sono generalmente il risultato di una maggiore potenza del sistema. Ad esempio, la Taycan eroga 60 kW in più rispetto a prima, che diventano 140 kW in più nella Taycan Turbo S con il Launch Control. In questo modo, la potenza di sistema del modello top di gamma arriva a 700 kW/952 CV.



Oltre il 35% di autonomia in più rispetto al modello precedente

A seconda della variante di carrozzeria e del motore, l'autonomia può raggiungere i 678 km (WLTP), che significa un aumento di 175 km o del 35% rispetto alla precedente versione. La Taycan aggiornata non solo richiede meno soste per la ricarica durante i viaggi a lunga percorrenza rispetto al modello precedente, ma si ricarica anche più velocemente: ad esempio, presso le colonnine di ricarica a 800 volt in corrente continua, può essere caricata fino a 320 kW. Si tratta di 50 kW in più rispetto a prima. Al contempo, la finestra di ricarica rapida della nuova batteria ad alte prestazioni è stata notevolmente ampliata. Ciò significa che è possibile raggiungere potenze di ricarica superiori a 300 kW sostenibili per un massimo di cinque minuti e arrivare più rapidamente a potenze di ricarica molto elevate anche a basse temperature. A seconda dello stile di guida individuale, nonché di altre variabili, è possibile così dimezzare il tempo necessario per passare dal 10 all'80% di carica della batteria rispetto al modello precedente. Nella Taycan di prima generazione, il tempo di ricarica per passare dal 10% all'80% in una condizione di 15°C è di 37 minuti. Nelle stesse condizioni, la nuova Taycan impiega solo 18 minuti. La Performance Battery Plus ha ora una capacità lorda di 105 kWh, incrementata rispetto ai precedenti 93 kWh.

Nuovo telaio attivo

Tutti i modelli Taycan aggiornati sono dotati di serie di sospensioni pneumatiche adattive. La nuova sospensione Porsche Active Ride può essere richiesta come optional sui modelli a trazione integrale. Questo sistema garantisce una gamma straordinariamente ampia di opzioni tra l’assetto confort e quello prestazionale. Le sospensioni mantengono la carrozzeria della Taycan sempre in piano, anche in caso di frenate dinamiche, sterzate e manovre di accelerazione. Con una guida fluida, il sistema assorbe quasi completamente le asperità. In situazioni di guida dinamica, le sospensioni Porsche Active Ride assicurano una connessione quasi perfetta con la strada grazie a una distribuzione equilibrata dei carichi sulle ruote. Attivando l'apposita modalità, le sospensioni riescono a compensare i movimenti di beccheggio e rollio per ridurre le forze di accelerazione che agiscono sugli occupanti.

Numerosi interventi a beneficio di una maggiore efficienza

Il duplice miglioramento di prestazioni ed efficienza è dovuto a una serie di fattori: un powertrain avanzato con un nuovo motore sull'asse posteriore che eroga una maggiore potenza fino a 80 kW rispetto al precedente su tutti i modelli, un inverter a impulsi modificato con un software ottimizzato, batterie più potenti, una gestione termica rimodulata, una pompa di calore di nuova generazione e una strategia di recupero e di trazione integrale modificata. La capacità massima di recupero in fase di decelerazione da velocità elevate è stata aumentata di oltre il 30%, passando da 290 a 400 kW. Tutte le varianti ora montano di serie ruote ottimizzate dal punto di vista aerodinamico e pneumatici a ridotta resistenza al rotolamento, motivo per cui sono stati progettati appositamente nuovi cerchi e pneumatici da 21 pollici.

Sebbene i modelli aggiornati pesino fino a 15 chilogrammi in meno, la dotazione di serie è ancora più ampia rispetto al passato e ora comprende l’illuminazione diffusa, il ParkAssist con retrocamera, gli specchietti retrovisori esterni ripiegabili elettricamente con illuminazione perimetrale, i sedili anteriori riscaldati, il sistema Porsche Intelligent Range Manager (PIRM), una pompa di calore con un nuovo sistema di raffreddamento, lo scomparto per smartphone con ricarica wireless, prese per la ricarica elettrica sul lato del guidatore e del passeggero anteriore, il selettore della modalità di guida e il servosterzo Power Steering Plus. I modelli base della Taycan ora dispongono anche di sospensioni pneumatiche adattive e di protezioni in alluminio per le soglie delle portiere incluse nell’equipaggiamento standard. Oltre agli equipaggiamenti ampliati, l'ottimizzazione delle specifiche di prodotto comprende una batteria con capacità incrementata ma con peso ridotto.



Un'estetica sempre più accattivante

Rivisitando il frontale e il posteriore, cui sono stati aggiunti nuovi proiettori e luci di coda, gli esperti di Porsche Style hanno ulteriormente affinato la linea pulita e puristica della Taycan. I nuovi parafanghi anteriori e i fari più piatti danno ancora più risalto alla larghezza della vettura. I nuovi proiettori sono caratterizzati da tecnologia HD Matrix ad alta risoluzione con fascio luminoso estremamente preciso e di notte esibiscono ora la caratteristica grafica a quattro punti del Marchio. Il logo Porsche nella fascia luminosa posteriore presenta una grafica tridimensionale a effetto vetro. Per la prima volta è disponibile anche in versione illuminata, con animazioni di saluto all'ingresso e all'uscita dal veicolo. Tra le altre caratteristiche di rilievo, la tonalità Turbonite utilizzata a contrasto rende i modelli Turbo e Turbo S ancora più distinguibili dalle altre versioni, sia all'esterno che internamente.

Il quadro strumenti, il display centrale e lo schermo opzionale per il passeggero dispongono di un'interfaccia utente ottimizzata con funzioni aggiuntive. Il selettore di modalità sul volante è ora fornito di serie. Nei modelli Taycan provvisti di pacchetto Sport Chrono e di Performance Battery Plus, il selettore di modalità comprende un tasto speciale per la funzione push-to-pass. Grazie alla nuova leva di comando posta dietro il volante, sulla sinistra, la gestione dei sistemi di assistenza alla guida diventa ancora più intuitiva. L'integrazione di Apple CarPlay nei display e nelle funzioni del veicolo è stata ulteriormente ottimizzata. La nuova funzione In-Car Video consente lo streaming di contenuti video sullo schermo centrale e sul display del passeggero.

Articoli che potrebbero interessarti