Tu sei qui

SBK, Rory Skinner riparte dal BSB con la BMW di TAS Racing

Il pilota scozzese tornerà a competere nel campionato britannico dopo una sfortunata stagione in Moto2, con l’obiettivo di rilanciarsi in sella alla M 1000 RR schierata dalla squadra nordirlandese

SBK: Rory Skinner riparte dal BSB con la BMW di TAS Racing

Share


Passa dal BSB il rilancio di Rory Skinner. Rimasto senza sella dopo una sfortunata stagione nel Mondiale Moto2 con il team American Racing, il 22enne scozzese torna ai nastri di partenza del Bennetts British nel 2024, sotto le insegne del team TAS Racing

Unica punta della compagine capitanata da Philip Neill, Skinner sarà al via del campionato con una BMW M 1000 RR, avvolta da un’inedita livrea con i colori del nuovo sponsor Cheshire Mouldings, in quella che sarà la 25esima stagione nel mondo delle corse della squadra nordirlandese. 

“Non vedo l’ora di iniziare a correre con il team Cheshire Mouldings by TAS Racing BMW. Philip Neill mi ha messo a disposizione una squadra davvero entusiasmante e ho anche avuto la grande opportunità di portare con me dalla Moto2 il mio capotecnico Stuart Shenton - ha affermato Rory - La moto è splendida e vederla per la prima volta durante la presentazione ha reso tutto ancor più reale. Sarà emozionante tornare a correre nel BSB e davanti ai tifosi britannici e sono impaziente di cominciare”.

Il team TAS Racing punta in alto con Skinner e Todd

Grandi sono le attese nei confronti di questo nuovo sodalizio, che mira a riportare il team TAS Racing ai vertici del British Superbike, con il campione 2020 della Supersport britannica.

Siamo lieti di essere riusciti a riportare Rory nella classe Superbike del BSB, dove stava per diventare una star prima di passare alla Moto2. Siamo felici che abbia scelto il team TAS Racing, per gareggiare con la BMW M 1000 RR con i colori di Cheshire Mouldings” ha commentato il Team Principal Philip Neill, rimasto già piacevolmente colpito dal nuovo acquisto della squadra: Ci ha già fatto una grande impressione con il suo impegno e la sua voglia di fare. Sono sicuro che aspetta un anno entusiasmante e divertente”.

Accanto all’impegno nella Superbike britannica, il team TAS Racing sarà al via anche del campionato Superstock 1000 e delle principali Road Race con l’esperto Davey Todd, che punta senza mezzi termini a riconquistare il titolo di campione della Stock vinto nel 2022.

Articoli che potrebbero interessarti