Tu sei qui

SBK, Bulega: “Sono andato oltre le aspettative, il record mi carica”

Nicolò incontenibile a Jerez: “Non pensavo di fare così meglio rispetto a ieri. Come voto mi do un 8,5, ma dobbiamo lavorare sulla gestione della gomma da gara"

SBK: Bulega: “Sono andato oltre le aspettative, il record mi carica”

Nicolò Bulega ha calato il bis nei test di Jerez. Dopo il super crono del mercoledì, l’alfiere Aruba ha messo tutti in riga anche al giovedì, siglando il nuovo record della pista. Da una parte c’è l’entusiasmo, dall’altra la consapevolezza che bisogna tenere i piedi ben ancorati a terra, perché siamo solo all’inizio.

Sul passo gara c’è ancora tanto da fare, ma di sicuro questo primo test gli lascia sensazioni incoraggianti.

“Sapevo di poter fare meglio rispetto a ieri, ma non quattro decimi – ha detto – non mi aspettavo infatti di essere così veloce. Già lo scorso anno mi trovavo bene con le gomme nuove e sono entusiasta anche per come ho utilizzato lo pneumatico da gara. Speravo di essere veloce, ma forse sono andato oltre le aspettative”.

Bulega si gode quindi il momento.
“La cosa che più mi è piaciuta è la gestione della gomma da gara, infatti avevo un ottimo passo. Petrucci dice che ho l’incazzatura dentro? Più che incazzato direi che sono carico, infatti più vado bene più mi carico”.

La strada è quindi tracciata e non resta che seguirla.
“Abbiamo svolto un ottimo lavoro, riuscendo tra l’altro a togliere il grosso dalla moto. Penso che la base sia solida, ma ora dobbiamo continuare su questa strada mantenendo l’attuale velocità. Un voto? Mi darei un otto e mezzo”.  


Articoli che potrebbero interessarti