Tu sei qui

Passo Giau: segato l'autovelox che "vale" mezzo milione di euro l'anno

Abbattuto uno degli autovelox che "frutta di più". Il Sindaco: "Questo atto non ci intimorisce"

Moto - News: Passo Giau: segato l'autovelox che "vale" mezzo milione di euro l'anno

Share


Vi ricordate il nostro articolo di circa un anno e mezzo fa? Parlammo dell'autovelox da record, quello del rettilineo che porta a Passo Giau. E' notizia di poche ore, l'abbattimento dell'apparecchio con un flessibile. Un emulatore di “Flexman“, l’uomo che ha tagliato qualcosa come otto autovelox nel 2023? La Provincia di Belluno naturalmente non ci sta, così coe il Comune di Colle Santa Lucia, sopra Cortina, luogo dove si trovava l'apparecchio. Motivi di sicurezza l'installazione di questo? Certo, sicuramente, ma vi diciamo anche che frutta al comune oltre mezzo milione di euro l’anno. Non male...

Una nota dell’amministrazione fa sapere che la cosa è da ritenersi “deplorevole ed irrispettoso verso tutta la comunità collese, non abituata di certo a questo tipo di azioni, anche per il fatto che l’azione si è svolta con tutta probabilità con il favore delle tenebre nella giornata di martedì sera”. E' poi intervenuto il Sindaco Paolo Frena, che ha già denunciato la cosa alle Forze dell'Ordine: “Ripristinare nel più breve tempo possibile la strumentazione di controllo e valuterà anche l’installazione di un impianto di videosorveglianza affinché situazioni del genere non si verifichino più in futuro. Questo atto non intimorisce l’amministrazione comunale nell’attività di controllo della velocità al Passo Giau, ma rende invece ancor più consapevoli gli amministratori dell’ importanza di questo strumento nell’ottica di contrastare quanti utilizzano impropriamente la strada che porta al Passo Giau”.

Articoli che potrebbero interessarti