Tu sei qui

SBK, Hikari Okubo torna nel Mondiale Supersport con Vince64

Dopo tre stagioni in MotoE, il pilota giapponese tornerà a competere con una Ninja nel 2024: “Conosco la Kawasaki, la squadra è di buon livello e voglio ottenere il mio primo podio in SSP”

SBK: Hikari Okubo torna nel Mondiale Supersport con Vince64

Share


Hikari Okubo tornerà a competere nel Mondiale Supersport nel 2024, portando in pista la Kawasaki ZX-6R del team Vince64 by Puccetti Racing. A più di due anni dalla sua ultima apparizione in SSP, come sostituto di Shogo Kawasaki in Motozoo, il 30enne giapponese avrà modo di salire nuovamente sulla Ninja, con cui ha già raggiunto buoni risultati in passato.

È stato infatti nel biennio trascorso in sella alla Kawasaki del team Puccetti Racing che Okubo ha ottenuto le sue migliori prestazioni nel campionato, chiudendo al quinto posto della classifica iridata nel 2019, dopo essere giunto 13° l’anno precedente.

Pur non avendo mai raggiunto il podio nelle cinque stagioni disputate in Supersport, dove il suo miglior risultato è un quarto posto siglato a Imola nel 2019, il nativo di Kodaira spera di cambiare la situazione nel 2024, grazie alla sua conoscenza della moto, delle piste e del campionato. Oltre alla vasta esperienza maturata a livello internazionale, visto che il vincitore dell’Asia Dream Cup 2012 è reduce da tre stagioni in MotoE, in cui ha ottenuto come miglior piazzamento un terzo posto in Francia nel 2022.

Sono molto felice di tornare nel Mondiale SSP con Vince 64 by Puccetti Racing. Voglio ringraziare il team, i miei sponsor e i tifosi” ha affermato Hikari, fissando l’asticella per la prossima stagione: “Conosco la Kawasaki e questa squadra è di buon livello. Voglio davvero ottenere il mio primo podio in WorldSSP”.

Articoli che potrebbero interessarti