Tu sei qui

Voge Sfida SR1 125: lo scooter per tutti i giorni

Prezzo interessantissimo e look da vero scooter sportivo e da categoria superiore. Ecco come il Voge Sfida SR1 125... "sfida" la concorrenza

Moto - Scooter: Voge Sfida SR1 125: lo scooter per tutti i giorni

Share


Agile, compatto, maneggevole, scattante e parsimonioso. Sono le caratteristiche che tutti sognano per il mezzo con cui muoversi nel traffico delle città e sono gli aggettivi che descrivono meglio il primo scooter con motore da 125 cc, firmato da Voge. Con una velocità media degli spostamenti cittadini che supera di poco i 30 chilometri l’ora, la cilindrata perfetta per il moderno commuter è senza dubbio questa. Il suo nome? Voge Sfida SR1.

11,6 CV di potenza

Il motore di Sfida SR1 è un monocilindrico a quattro valvole, raffreddato a liquido, da 124,9 cc con potenza massima di 11,6 CV (8,5 kW) e coppia massima di 11 Nm a 6.500 giri/min., configurazione efficace e performante. Ai vertici della categoria sono anche i consumi, con una percorrenza media che tocca i 37 km/l, emissioni di CO2 di 63 g/km e velocità massima raggiungibile di 97 km/h. Il contralbero di bilanciamento e gli attacchi del motore con smorzatori hanno il compito di ridurre al minimo le vibrazioni, mentre la trasmissione a variazione continua rende la potenza erogata fluida e lineare, per una guida sempre dolce e piacevole. Il motore, infine, è dotato di sistema di avviamento integrato nello statore, ciò garantisce la massima silenziosità nella fase di avviamento.

Ciclistica

Sfida SR1 125 ha un telaio in tubi di acciaio, robusto e rigido, che garantisce precisione e maneggevolezza sia sulle veloci strade extraurbane sia fra le curve e le rotonde delle città. Le sospensioni, costituite da una forcella con steli di diametro di 31 mm e due ammortizzatori posteriori, si fanno carico di filtrare le sconnessioni della strada e assicurare stabilità e rigore nella guida, anche con il passeggero. Le ruote, in lega, sono da 14” all’anteriore e 13” al posteriore, combinazione ottimale per offrire il miglior comfort e agilità. Alla sicurezza ci pensa l’impianto frenante, che si avvale di due dischi da 240 mm e 220 mm, rispettivamente all’avantreno e al retrotreno ed è assistito da un sistema ABS a doppio canale, che trasmette confidenza anche nelle situazioni più difficili e da un sistema di controllo della trazione TCS, per una maggior sicurezza su fondi scivolosi. Buche, pavé e rotaie non dovranno più impensierire perché telaio e ciclistica sono sviluppati per garantire una guida sicura e confortevole in ogni situazione di fondo. Le ridotte dimensioni 1945 × 740 × 1265 mm, l’interasse di 1.320 mm, l’altezza sella a soli 785 mm da terra e il peso contenuto in 133 kg facilitano le manovre a bassa velocità e da fermi. Mentre il capiente serbatoio da 8 litri assicura una straordinaria autonomia e dirada le soste alla pompa di benzina.

Dotazioni di serie

Da perfetto scooter cittadino, Sfida SR1 125 garantisce protezione dall’aria e dall’acqua, è dotato di un portapacchi, di due vani per riporre piccoli oggetti, di prese USB, di funzione Keyless che permette di lasciare le chiavi sempre custodite in tasca o in borsa e del sistema Start & Stop che assicura minore inquinamento e consumo di carburante. Non è tutto, poiché il piccolo scooter ha in dote una peculiarità unica: sullo scudo, sopra i gruppi ottici anteriori è integrata una dash cam con registrazione su scheda SD: si tratta di un sistema dotato di crash detector, che rileva e salva automaticamente le immagini degli eventi. Tutto ciò, vestito in un abito originale e moderno, caratterizzato da linee tese e frontale sportivo, disponibile nelle colorazioni Carbon Black e Matt Grey e da un’eccellente illuminazione anche con il buio grazie all’impianto luci full LED. Voge Sfida SR1 125 è ora disponibile presso i rivenditori al prezzo di listino di 2.790 euro f.c. in colorazione Matt Grey e Carbon Black.

Articoli che potrebbero interessarti