Tu sei qui

MV Agusta Superveloce Arsham: la sportiva si tinge di bianco

MV Agusta e Daniel Arsham collaboreranno alla creazione di una serie limitata super esclusiva del modello Superveloce. Solo sei esemplari per la Superveloce Arsham

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


MV Agusta e Daniel Arsham collaboreranno alla creazione di una serie limitata super esclusiva del modello Superveloce, la Superveloce Arsham, che verrà prodotta in soli sei esemplari. Lo hanno annunciato la casa di Schiranna e l’artista statunitense di fama internazionale, che uniranno le forze per dare vita a questa serie dedicata che sarà presentata in anteprima mondiale al Miami Art Basel il prossimo 8 dicembre. La MV Agusta Superveloce è la moto più iconica del marchio attualmente in produzione, dal design spiccatamente neo-retrò. Proprio per questo è stata scelta dall’artista new-yorchese per la creazione di vere e proprie opere d’arte basate sulla sua singolare tecnica erosiva.

Daniel Arsham è noto per aver infranto ogni regola accademica, una caratteristica che si esprime appieno in questa sua personalissima tecnica. Applicato alla scultura, il particolare procedimento dell’erosione rende in modo dirompente l’idea del passare del tempo. Attraverso molteplici discipline, Arsham crea e cristallizza situazioni ambigue all’interno dello spazio-tempo, e mette in scena quelle che lui chiama le future reliquie del presente. Sempre iconico, la maggior parte degli oggetti che crea si riferiscono al tardo 20esimo secolo e inizio millennio, periodo che vede un’accelerazione dell’obsolescenza tecnologica senza precedenti, insieme alla smaterializzazione digitale del nostro mondo. Il presente, il passato e il futuro entrano in poetica collisione nella sua visione intrigante seppur giocosa. Tra il romanticismo e la pop art, Arsham sperimenta con l’atemporalità di certi simboli e gesti che spaziano attraverso le culture.

Il concetto è sorprendentemente evocativo anche della natura intima della stessa Superveloce: inquietantemente attrattiva, all’avanguardia, incredibilmente iconica e high-tech ma con chiari riferimenti ai grandi classici del motociclismo. Una scelta naturale per questo progetto. La serie sarà limitata a soli 6 esemplari, facendo di questo modello una vera rarità e oggetto del desiderio per gli appassionati e collezionisti. Timur Sardarov, CEO, MV Agusta Motor S.p.A., ha dichiarato: “Sono entusiasta di questa incredibile collaborazione con Arsham, un artista che ammiro sinceramente e che ha così tanto in comune con MV Agusta in termini di valori e filosofia. Il suo lavoro è una vera ispirazione e insieme porteremo Motorcycle Art ad un nuovo livello”.

Daniel Arsham, da parte sua, ha detto: “Mi ha sempre affascinato il mondo dell’automotive. L’ethos trasmesso dal design di automobili e motociclette descrive sempre così bene una particolare epoca, lasciando il proprio marchio nel tempo attraverso le loro linee. Il progetto della Superveloce rappresenta l’opportunità di esplorare il concetto di “scultura in movimento”, una moto funzionante trasformata in una scultura con l’aggiunta di erosioni cristalline e applicando un colore che la ricollega al mio stile ed altre mie opere. Con MV Agusta abbiamo creato ogni cosa di questa moto, incluso il cavalletto, superando limiti ingegneristici e fornendo una nuova interpretazione della Motorcycle Art”.

E' poi interessante sapere che ogni Superveloce Arsham si basa su un esemplare funzionante di Superveloce. Tuttavia, i modelli della serie limitata saranno commercializzati in quanto opere d’arte, non potranno essere omologati per la circolazione su strada e non saranno pertanto coperti dalle normali garanzie fornite dal costruttore. La Superveloce Arsham non sarà commercializzata attraverso la rete vendita MV Agusta. Ai principali clienti di MV Agusta e ai collezionisti di Arsham è già stata offerta la possibilità di prenotare uno dei 6 esemplari della serie. Il prezzo è disponibile su richiesta e rimane confidenziale.

Articoli che potrebbero interessarti