Tu sei qui

SBK, Il meteo complica i piani: Toprak e BMW verso Valencia per l’ultima uscita

La pioggia ha condizionato l’uscita andalusa di Toprak, che ha girato sull’1’40” basso. BMW non vuole però fermarsi, mettendo nel mirino Valencia per l’ultima uscita del turco

SBK: Il meteo complica i piani: Toprak e BMW verso Valencia per l’ultima uscita

Share


Toprak Razgatlioglu e BMW stanno lavorando alacremente per farsi trovare pronti in vista dell’inizio del Mondiale 204. L’avventura del turco è iniziata soltanto a dicembre, visto che Yamaha ha fatto valere il contratto, di conseguenza bisogna fare i conti con le condizioni meteo in un periodo dell'anno non proprio clemente.

Lunedì mattina Toprak non ha potuto girare a Portimao e le difficoltà sono poi proseguite anche a Jerez, dove quest'oggi il 54 è rimasto fermo ai box per le condizioni non ottimali del tracciato.

A tal proposito BMW non vuole rimanere a braccia conserte, tanto da mettere nel mirino la pista di Valencia. Prima di tornare alla base, la squadra factory intende recarsi al Ricardo Tormo per consentire a Toprak di macinare ulteriori chilometri con la M 1000 RR e trovare un meteo migliore.

Se così fosse, Razgatlioglu svolgerà l’ultimo test di questo 2023 sul tracciato spagnolo che due settimane fa ha celebrato il titolo di Pecco Bagnaia in MotoGP.

Tornando ai test di Jerez, secondo quanto appreso, il vicecampione del mondo ha girato sull’1’40 basso, ovvero 1’40”2-1’40”3. Ovviamente bisogna considerare le condizioni del tracciato, non ottimali e ben diverse da quelle che si trovano solitamente nel weekend di gara.  

Articoli che potrebbero interessarti