Tu sei qui

Dragaon TT Oximoron: tra automobile e moto

La spagnola Dragon TT propone il veicolo del futuro. Si chiama Oximoron, ha quattro ruote ma non è un'auto. Si muoverà con l'elettricità o l'idrogeno. Si attende la versione defintiva

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


Perché rispettare sempre gli standard? O si compra una moto, o si compra una automobile. La via di mezzo? C'è, esiste, e la propone una piccola fabbrica che ha il nome di DragonTT. Dove la priorità è la ricerca di nuovi orizzonti, un'azienda europea che non si accontenta di seguire il trend dominante e si impegna nell'innovazione alla ricerca della propria strada. Sono 25 anni che lavorano e l'ultima creatura è la Oximoron, via di mezzo tra auto e moto.

25 anni di innovazione

DragonTT ‐Designers è un'azienda europea nata dalla passione per l'innovazione, dedicata al design e all'industrial, per proporre innovazione nel mondo automotive. Con più di 25 anni di esperienza nel settore ha realizzato diversi prototipi funzionali e serie limitate per diversi settori, sia per clienti privati che per rinomate aziende del settore stesso. Nonostante le origini dell'esperienza di DragonTT risiedano nel settore motociclistico e automobilistico, hanno sviluppato progetti per diversi settori come quello aeronautico o cinematografico. Brevetti su brevetti, di anno in anno.

Progetto Oximoron

"Oxymoron è un veicolo di nuova concezione che non è una moto, né pretende di esserlo", così cita il comunicato stampa. DragonTT presenta dunque il suo nuovo progetto, denominato "Oxymoron", un innovativo e rivoluzionario veicolo a quattro ruote dalle caratteristiche uniche, dimensioni e prestazioni dinamiche. Un 
concetto modulare, in grado di lavorare con la combustione‐propulsione ibrida, elettrica o a idrogeno. Un impegno per il futuro nel rispetto dell'ambiente. Tra le sue caratteristiche tecniche, citiamo materiali di alto e primo livello, come la carrozzeria in carbonio, o il telaio in alluminio aerospaziale.

Prodotto in Spagna, Oxymoron è alle fasi finali di sviluppo, una vera scommessa di ingegneria, innovazione e design, aggiungendo il suo innovativo sistema brevettato di sistema di sospensione e inclinazione, particolare che consente l'inclinazione di quattro ruote di dimensioni mai viste prima. Oxímoron vanta il sistema di connettività Bluetooth, il touch screen, la connettività GPS, un sistema audio di alta qualità, e molto altro ancora. Da Dragon TT, dicono che vanterà una propulsione elettrica o a idrogeno. Attendiamo dunque la versione definitiva.

Articoli che potrebbero interessarti