Tu sei qui

Moto2, Pedro Acosta prende la patente per guidare la Triumph Street Triple RS 765!

Dopo la vincita nel Trofeo: "Forse è arrivato il momento di prendere la patente per potermi divertire anche su strada. Sarà divertente fare qualche stoppie e impennata con questa moto!"

Moto2: Pedro Acosta prende la patente per guidare la Triumph Street Triple RS 765!

Share


Il Triumph Triple Trophy 2023 è stato assegnato allo spagnolo Pedro Acosta, dopo una stagione fenomenale che lo ha visto conquistare il titolo di Campione del Mondo e un posto nella categoria MotoGP il prossimo anno.

Il premio Triple Trophy, una splendida e unica Triumph Street Triple RS 765, appositamente costruita e personalizzata nel quartier generale Triumph di Hinckley, nel Regno Unito, è stato consegnato a Pedro Acosta a Valencia in occasione dell'ultimo round della stagione 2023.

Premiato da Triumph Motorcycles, fornitore ufficiale di motori per la Moto2, Acosta diventa il quarto vincitore del Trofeo che si affianca al Campionato del Mondo Moto2. È la prima volta che viene vinto dal Campione del Mondo, a dimostrazione della presa di Acosta sulla stagione di quest'anno.

Il Triumph Triple Trophy riconosce i numerosi successi e risultati di un weekend di GP al di là della vittoria in gara, con un punteggio studiato per riflettere la natura incredibilmente combattuta della competizione in Moto2:

- 7 punti - Miglior progressione di gara dall'inizio alla fine: 7 punti per il pilota o i piloti che guadagnano il maggior numero di posizioni dall'inizio della gara alla bandiera a scacchi.
- 6 punti - Pole position: 6 punti per il pilota che si qualifica in pole position
- 5 punti - Giro più veloce in gara: 5 punti per il pilota o i piloti più veloci in caso di parità di giro veloce.

Il ritmo costante di Acosta in questa stagione gli ha permesso di conquistare punti in nove gare, molto più dei suoi rivali più vicini che hanno disputato solo quattro gare a punti.

Ha ottenuto punti per tre pole position al Sachsenring, a Silverstone e al Red Bull Ring, e ha fatto segnare il giro più veloce in gara per ben otto volte, diventando l'ultimo laureato dell'era Moto2 di Triumph a passare alla categoria MotoGP.

Il Trofeo è stato conquistato al Gran Premio della Malesia in ottobre, quando c'erano ancora tre piloti in lizza: Pedro Acosta del Red Bull KTM Ajo Team, Taiga Hada del Pertamina Mandalika SAG Team e Jake Dixon del GASGAS Aspar Team.

"Sono molto felice di aver vinto questo premio, in fin dei conti è una moto fantastica - ha detto Acosta - Vedo molte persone che si divertono a guidarla e forse è arrivato il momento di prendere la patente per potermi divertire anche su strada. Alla fine sappiamo che è lo stesso motore che usiamo in Moto2 e vediamo quanto è veloce la Moto2. Sarà divertente fare qualche stoppie e impennata con questa moto!".

"Congratulazioni a Pedro per la sua straordinaria stagione e per essere il vincitore del Trofeo Triumph Triple 2023 - ha commentato Steve Sargent, Chief Product Officer di Triumph Motorcycles - È fantastico vedere un tale talento emergere sulla nostra 765 Triple e, dato che il passaggio dalla Moto2T alla MotoGP è più vicino che mai grazie agli ultimi aggiornamenti del motore, siamo ansiosi di vedere come te la caverai in MotoGP nel 2024. Ci auguriamo che il premio, la nuovissima Street Triple RS, con la sua livrea personalizzata Triumph Triple Trophy, sia di tuo gradimento e non vediamo l'ora di osservare i tuoi progressi il prossimo anno".

Articoli che potrebbero interessarti