Tu sei qui

MotoGP, VIDEO - Morbidelli sorride: "Come è la Ducati? Direi che va forte!"

Franco al debutto sulla moto italiana si è trovato bene, pur senza cercare la prestazione assoluta. La strada è ancora lunga, ma il primo contatto è stato positivo a Valencia

MotoGP: VIDEO - Morbidelli sorride: "Come è la Ducati? Direi che va forte!"

Share


Franco Morbidelli ha provato per la prima volta a Valencia la Ducati di Pramac. L'inizio di una nuova fase della carriera del pilota della VR46 Academy, che dopo 5 anni in sella ad una Yamaha M1, si è trovato a dover affrontare un cambio piuttosto complesso, passando da una moto spinta da un 4 in linea ad una spinta da un V4. Non un debutto assoluto, perché ricordiamo che Morbidelli ha esordito in MotoGP in sella ad una Honda nell'ormai lontano 2018. Se però esistono due moto in griglia con caratteristiche diametralmente opposte, questo sono probabilmente proprio la M1 e la Desmosedici, quindi di certo Franco non si trova nella situazione pià confortevole possibile. 

Morbidelli si è però divertito, non ha mai cercato la prestazione a tutti i costi preferendo lavorare sulla costruzione della confidenza con moto e squadra che poi gli saranno utilissimi quando ci sarà da tirare fuori gli artigli. Questo il suo primo commento rilasciato ai colleghi di Sky Sport MotoGP

Articoli che potrebbero interessarti