Tu sei qui

SBK, Lorenzo Zanetti lascia Broncos Ducati (e il CIV Superbike)

Dopo la nostra anticipazione di qualche giorno fa, adesso è ufficiale: il Campione in carica del CIV Superbike non sarà al via della stagione 2024, l’annuncio dello stesso Lorenzo Zanetti

SBK: Lorenzo Zanetti lascia Broncos Ducati (e il CIV Superbike)

Share


Trascorsa meno di una settimana dalla nostra anticipazione dello scorso 23 novembre, adesso è ufficiale. Campione 2023 nel burrascoso e discussissimo epilogo di Imola, Lorenzo Zanetti non difenderà l’#1 nel CIV Superbike 2024, lasciando il Broncos Racing Team Ducati e, più drasticamente, la massima serie nazionale. Lo stesso motociclista bresciano ha reso pubblica questa sua scelta, con la sua destinazione futura che verrà comunicata nei giorni (ore?) a venire.

La fine di un ciclo

“È partito tutto come un gioco, chiacchierando durante i nostri allenamenti in bicicletta. Poi, negli ultimi cinque anni, abbiamo creato una vera squadra formata da persone competenti e con dei valori. Dico abbiamo perché sono stato parte integrante di questo progetto - ha scritto Lorenzo Zanetti sui personali profili social - con perseveranza e dedizione abbiamo raggiunto i traguardi che ci eravamo prefissati, arrivando alla conquista del CIV Superbike. Credo che tutti i cicli abbiano un inizio ed una fine, questo mi sembra il momento ed il modo migliore di chiudere questa esperienza”.

Zanetti saluta il CIV Superbike

L’ex Mondiale Supersport ha pertanto confermato che saluterà la compagnia al culmine di un quinquennio che lo ha visto portare il Broncos Racing Team da un foglio bianco sul tetto del CIV Superbike, facendo intuire che non sarà al via della prossima stagione: “Ringrazio Luca Conforti, convinto che mi supporterà anche nella mia nuova avventura. Un ringraziamento speciale a tutti coloro che, negli anni, hanno lavorato nel Broncos Racing Team, rendendolo il gruppo che è oggi - ha proseguito Zanetti - infine, un grazie speciale allo staff del Campionato Italiano Velocità, con la speranza di rivederci presto”.

Nuovi orizzonti

Mentre il Broncos Racing Team punterà sul promettente rookie (ma già dalle grande esperienza) Roberto Mercandelli, oltre a rinnovare l’impegno nel CIV Supersport e quasi sicuramente nel National Trophy, in ottica 2024 Zorro intraprenderà un nuovo percorso di carriera all’estero per un progetto decisamente ambizioso. Aspettando l’annuncio ufficiale, salvo stravolgimenti passerà al campionato nazionale tedesco, restando comunque fedele alla casa di Borgo Panigale, con un obiettivo alquanto prestigioso: rilanciare-e-portare la V4 R ai vertici dell’IDM Superbike.

Articoli che potrebbero interessarti