Tu sei qui

Dorna esclude CryptoDATA dalla MotoGP: "ripetute violazioni agli accordi"

Il comitato di selezione ha chiuso le porte per il 2024 alla squadra: "hanno danneggiato l'immagine pubblica del campionato". L'arrivo dell'americana Trackhouse è sempre più vicino

MotoGP: Dorna esclude CryptoDATA dalla MotoGP: "ripetute violazioni agli accordi"

Share


Il team CrypoData non sarà più in MotoGP nel 2024. FIM, IRTA e Dorna lo hanno comunicato con una nota ufficiale che la squadra non è stata selezionata per il prossimo campionato, nonostante la squadra avesse sostenuto solo pochi giorni fa di avere un contratto fino al 2026 . Come aveva già anticipato GPOne.come, c’è già un investitore pronto a rilevare la squadra continuando la collaborazione con Aprilia. Si tratta dell’americana Trackhouse, già impegnata nel campionato Nascar.

In mattinata comunque era stato annunciato Untold Universe come nuovo partner (sotto la foto). Il comunicato di Dorna deve essere stato una doccia fredda. E probabile che la storia non finirà qui ma nelle aule di qualche tribunale.

 

Di seguito il comunicato:

Il Comitato di Selezione MotoGP, composto da membri di FIM, IRTA e Dorna Sports, ha deciso di non selezionare il Team CryptoDATA RNF MotoGP per la stagione 2024. Le ripetute infrazioni e violazioni dell'Accordo di Partecipazione che hanno colpito l'immagine pubblica della MotoGP hanno imposto questa decisione.

Il Comitato di Selezione esaminerà le candidature di un nuovo Team indipendente, che utilizzi moto Aprilia, per entrare a far parte dello schieramento di partenza della classe MotoGP per il 2024.

Ulteriori informazioni in merito seguiranno a tempo debito”.

Articoli che potrebbero interessarti