Tu sei qui

MotoGP, Bagnaia vince gara e titolo a Valencia: Di Giannantonio 2°, Martìn out

Pecco domina l'ultimo Gran Premio del 2023 e si conferma campione del mondo con la Ducati. Jorge Martìn sbaglia e butta via le sue chance ad inizio gara. Ottimo podio per Di Giannantonio e Zarco

MotoGP: Bagnaia vince gara e titolo a Valencia: Di Giannantonio 2°, Martìn out

Share


15:52 - Termina qui la nostra cronaca LIVE del Gran Premio di Valencia, grazie per averla seguita con noi. Restate sintonizzati su GPone per tutte le dichiarazioni dei protagonisti e ricordate l'appuntamento di stasera con il nostro Bar Sport, Stay Tuned!

15:48 - E' il momento dei festeggiamenti per Pecco Bagnaia a Valencia, prima di lui solo Valentino Rossi e Marc Marquez erano riusciti a confermarsi campioni nella stagione successiva. Un grandissimo risultato per Bagnaia, che ha vinto l'ultimo GP della stagione, zittendo tutti gli scettici. L'altro grande protagonista della gara è stato Jorge Martìn, che però ha gettato via le sue chance di vincere il titolo ad inizio gara, con un errore che ha coinvolto anche Marc Marquez. 

Un peccato perché sarebbe stato bello chiudere la stagione con entrambi gli sfidanti in pista, ma dobbiamo assolutamente fare i complimenti a Bagnaia che è stato perfetto nell'ultimo appuntamento della stagione. 

Grande podio oggi per Fabio Di Giannantonio, che si conferma da un certo punto di vista il pilota del momento con un podio che pesa moltissimo, davanti a Zarco che almeno regala un sorriso a Pramac. Quarto posto per Brad Binder davanti ad un ottimo Raul Fernandez, primo pilota Aprilia al traguardo. Poi Alex Marquez e Franco Morbidelli, che chiude la sua avventura in Yamaha con questo 7° posto. 

ULTIMO GIRO - BAGNAIA VINCE l'ultima gara, che lo incorona anche campione del mondo per la seconda volta!

ULTIMO GIRO - Inizia l'ultimo giro del 2023 con Bagnaia davanti a Di Giannantonio che però non molla e vuole vincere! Zarco 3° su Binder ed Alex Marquez. Finale di fuoco. 

GIRO 26 - Penultimo giro a Valencia, con Bagnaia che resiste in prima posizione, ma Zarco e Di Giannantonio non mollano! Lotta aperta tra questi tre piloti per la vittoria!!! Diggia secondo, affondo su Zarco!!!

GIRO 25 - Fabio Di Giannantonio è velocissimo e porta il suo distacco a meno di un secondo da Zarco. Caduto intanto Pol Espargarò, che chiude così la sua stagione. Diggia è velocissimo, è tornato sulla coda di Zarco!!!

GIRO 24 - DI GIANNANTONIO PASSA BINDER!! Fabio di nuovo sul podio in questo momento, bellissima gara! Bagnaia sempre leader, ma Zarco è vicinissimo. Sarà lotta vera fino alla bandiera a scacchi. Diggia sembra più veloce del tandem di testa, ma è a 1,1 secondi. Forse non è finita neanche per Fabio!

GIRO 23 - Perde terreno Vinales, passato sia da Aleix Espargarò che da Raul Fernandez. Bagnaia sempre leader su Zarco e Binder, che cerca di rientrare. Bene Di Giannantonio, che è incollato a Binder e può sognare un altro podio. Morbidelli passa Vinales, ora è 8°. 

GIRO 22 - La classifica con Bagnaia sempre leader su Zarco e Binder, che si porta a meno di due secondi. Non è lontano neanche Di Giannantonio, che può sognare il podio!

GIRO 21 - Pecco Bagnaia è campione del mondo e sta conducendo la gara davanti a Zarco e Binder, che però non molla. Adesso Brad è a 2 secondo. Poi Di Giannantonio e Vinales. Maverick perde però la posizione a vantaggio di Alex Marquez. 

GIRO 20 - MILLER A TERRA!!! Bagnaia si ritrova primo davanti a Zarco e Binder. Poi Di Giannantonio. Errore gravissimo per Jack che butta via una possibilità di vincere. A terra anche Alex Rins.

GIRO 19 - Binder passa anche Vinales e rientra in lotta per il podio. Miller perde terreno da Bagnaia, che ora è a 6 decimi. Di Giannantonio intanto passa Vinales e si porta in 5a posizione. 

GIRO 18 - Continua a scendere il gap di Bagnaia su Miller, che ora è di 8 decimi. Pecco vuole legittimare il mondiale vincendo la gara!!! Zarco 3° su Vinales, poi Binder che ha scontato un drop position per il sorpasso su Alex Marquez. 

GIRO 17 - Miller continua a dettare il ritmo, con Bagnaia che lo segue a circa 1 secondo. IL gap tra i due si sta riducendo e Zarco resta a vista. Lotta apertissima!

GIRO 16 - Riduce il gap Bagnaia, che si porta a 1,1 secondi da Miller, la partita per la vittoria è apertissima. Intanto Binder attacca e passa Alex Marquez, in maniera troppo ruvida. Porta fuori Alex, forse avrà un long lap penalty. 

GIRO 15 - Binder fa un largo e perde tantissimo, Miller adesso leader su Bagnaia che si trova a 1,3 secondi!!! Zarco 3° su Vinales, poi Alex Marquez e Binder che si reinserisce alle sue spalle. 

GIRO 14 - Pecco Bagnaia non sembra voler accontentarsi di chiudere al terzo posto questa gara che lo incorona campione del mondo per la seconda volta. Pecco si porta a 2 secondi da Binder, che resta leader su Miller. Veloce anche Zarco, 4°. Molto veloce anche Fabio Di Giannantonio, 7° alle spalle di Alex Marquez. 

GIRO 13 - Purtroppo finisce con una caduta la grande avventura di Marc Marquez in Honda. Grande deluzione per lo spagnolo. Bagnaia intanto non molla. 

GIRO 12 - Brad Binder continua a condurre la gara con un ottimo ritmo davanti a Miller, che finalmente sta vivendo una gara da protagonista. Per adesso Bagnaia ha segnato dei caschi rossi, si sta avvicinando. Zarco a mezzo secondo, poi Vinales. Bene Franco Morbidelli, in top ten. 

GIRO 11 - Adesso che sa di avere il titolo in tasca, Bagnaia ha deciso di abbassare il ritmo. Per ora resta terzo alle spalle delle due KTM, con Zarco che gli è vicino. Poi Vinales ed Alex Marquez. 

GIRO 10 - Fuori gara Enea Bastianini, che chiude in malo modo questa stagione 2023. 

GIRO 9 - Bagnaia ha abbassato il ritmo, ha lasciato passare le KTM. La classifica

GIRO 7 - Jorge Martìn è caduto, Bagnaia è Campione del mondo 2023!!!!! Pecco ora è terzo alle spalle delle KTM di Binder e Miller. 

GIRO 6 - Bagnaia sempre davanti, ma nel gruppo che lo segue succede di tutto. Martìn è in lotta con Vinales, poi gran confronto tra Zarco e Marquez. A TERRA MARTìN!!!!!!!

GIRO 5 - La classifica con Bagnaia che resta leader ed è al momento campione del mondo. Martìn passa Marc Marquez. 

GIRO 4 - Bagnaia si gode la leadership della gara, ma non è affatto finita. Martìn adesso è a 2,4 secondi da Pecco dopo l'errore in staccata. Binder secondo e vicino a Pecco, poi Miller e Zarco. Marc Marquez 5° su Vinales. 

GIRO 3 - Bagnaia resta leader davanti a Martìn, che lo segue come un'ombra. Binder terzo davanti a Miller. ERRORE DI MARTIN!!!!! Risucchiato va largo, ora è 8°!!!!!!! Le speranze di Jorge crollano in questa fase. Bagnaia sempre leader ora. 

GIRO 2 - La classifica al primo passaggio sul traguardo com Bagnaia davanti a Martìn

GIRO 1 - Scatta benissimo Bagnaia che si mette in testa, davanti ad un Martìn perfetto che gli si mette subito in scia. Caduto Bezzecchi! Terzo Binder, poi Binder e Zarco. Vinales 6°

14:58 - Scatta il giro di riscaldamento a Valencia!

14:58 - La scelta di gomme!

14:57 - In questa immagine c'è tutta la stagione: Bagnaia in pole, Martìn lo osserva dalla sesta posizione in griglia. Buona gara a tutti, speriamo che semplicemente vinca il migliore!

14:55 - Gli ospiti lasciano la griglia, manca pochissimo al momento decisivo della stagione 2023. Bagnaia ha 14 punti di vantaggio, Martìn può solo vincere e sperare che Pecco non vada oltre il sesto posto. 

14:52 - Valentino Rossi in griglia per dare il proprio in bocca al lupo a Pecco Bagnaia. 

14:51 - Risuona l'inno sul rettilineo di Valencia, manca pochissimo al giro di riscaldamento. Viene eseguito prima l'inno della comunità valenciana e dopo la marcia reale spagnola.

14:49 - Cerca la massima concentrazione Jorge Martìn, mentre Pecco Bagnaia oggi scatterà dalla pole per via della penalità di 3 posizioni a Maverick Vinales. 

14:47 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE del Gran Premio MotoGP a Valencia, le moto e i piloti sono in griglia. Tra poco scatterà il giro di riscaldamento di questa ultima gara del 2023. Lotta aperta tra Bagnaia e Martìn. 

Il mondiale 2023 si conclude oggi con il Gran Premio di Valencia, una gara ricca di tensione che assegnerà il titolo piloti ad uno tra Pecco Bagnaia e Jorge Martìn. Lo spagnolo grazie alla vittoria di ieri nella Sprint si è portato a -14 dal rivale ed oggi può sognare di strappare il titolo visto che ci sono 25 punti in palio. Per Bagnaia sarà fondamentale chiudere almeno in 5a posizione per fare suo il titolo, indipendentemente dal risultato di Martìn in gara. 

Questi due piloti ci hanno in ogni caso fatto vivere una stagione bellissima, animata da un confronto ad alto livello che è andato avanti fino alla fine della stagione, quindi a questo punto speriamo solo che vinca il migliore in pista. Magari ci sarà qualche gioco di squadra, ma la speranza di tutti è semplicemente che gli altri piloti evitino di creare troppo problemi ai due contendenti. 

Ma oggi non ci sarà solo il confronto tra Bagnaia e Martìn a tenere banco, perché questa di Valencia sarà una giornata ricca di 'ultime volte'. Sarà l'ultima gara di Marc Marquez con la Honda, l'ultima di Zarco e Marini con la Ducati. Rins saluta a sua volta Honda per abbracciare la Yamaha mentre Morbidelli lascia la Casa di Iwata per dirigersi verso Pramac. Sarà anche l'ultimo Gran Premio di Pol Espargarò da pilota titolare in MotoGP. Insomma, sarà una gara ricca di emozioni per tanti piloti che di certo vorranno anche ben figurare. 

La nostra cronaca LIVE scatterà pochi minuti prima delle 15:00, Stay Tuned!

Questa la griglia di partenza MotoGP a Valencia:

Articoli che potrebbero interessarti