Tu sei qui

Moto2, Pirelli inaugura il 2024 a Valencia con pneumatici di gamma Superbike

Nella giornata di lunedì i piloti Moto2 e Moto3 svolgeranno il primo test ufficiale in vista del prossimo anno: ecco tutte le allocazioni che avranno a disposizione 

Moto2: Pirelli inaugura il 2024 a Valencia con pneumatici di gamma Superbike

Share


L’attesa sta per finire. Nella giornata di lunedì Pirelli svolgerà a Valencia il primo test ufficiale per Moto2 e Moto3 in vista della prossima stagione. Dopo la prima presa di contatto, avvenuta lo scorso settembre a Barcellona, entra ora nel vivo il lavoro della Casa tricolore che andrà a rimpiazzare Dunlop.

Di seguito il comunicato.

Al termine dell’ultimo Gran Premio di questa stagione, lunedì 27 novembre team e piloti dei Campionati Moto2™ e Moto3™ si fermeranno ancora un giorno presso il Circuito Ricardo Tormo di Valencia per il primo test ufficiale 2024 con pneumatici Pirelli, dopo quello privato svolto con esiti positivi ad inizio settembre a Barcellona.
Questa sarà l’ultima giornata di test per quest’anno prima della prossima stagione, che inaugurerà ufficialmente l’era Pirelli in Moto2™ e Moto3™ con i test ufficiali che si svolgeranno a Jerez de la Frontera dal 28 febbraio al 1° marzo 2024 prima del primo Gran Premio in Qatar.
 
I pneumatici a disposizione dei piloti per il test di Valencia sono gli stessi già utilizzati a Barcellona, sia in termini di misure che di mescole. Parliamo degli slick DIABLO™ Superbike e di quelli da bagnato DIABLO™ Rain. Non pneumatici prototipali ma standard, ovvero che possono quindi essere acquistati da qualsiasi motociclista perché regolarmente in vendita.

A tal proposito, Giorgio Barbier spiega cosa aspettarsi: “Quello di Barcellona è stato un primo test privato e si è svolto in condizioni plug&play, ovvero senza poter settare al meglio la moto visto che team e piloti erano ancora nel bel mezzo dei rispettivi campionati. I feedback sono stati comunque molto positivi e in quel caso l’obiettivo era prima di tutto quello di verificare se le misure e le mescole da noi selezionate fossero adeguate. In tal senso Barcellona è stato un ottimo campo di prova visto che si tratta di un circuito piuttosto impegnativo per i pneumatici. Adesso abbiamo l’opportunità di effettuare il primo test ufficiale in ottica 2024, in questo caso a Campionato concluso e su un tracciato diverso come caratteristiche: brevi rettilinei, fatta eccezione per quello di partenza/arrivo e molte curve piuttosto lente percorse con marce basse. Una pista non particolarmente impegnativa ma stretta e che vede quindi i piloti spesso in piega. Sarà una buona occasione per una seconda verifica delle prestazioni dei pneumatici, dato che anche a Valencia avremo esattamente le stesse opzioni già utilizzate nel primo test, per iniziare nel 2024 la nostra prima stagione come fornitori unici dei Campionati Moto2 e Moto3 nel migliore dei modi.”

Moto2™
 
Misure
·     Slick: Anteriore 125/70 R17 – Posteriore 200/65 R17
·     Rain: Anteriore 120/70 R17 – Posteriore 200/60 R17
 
Allocazione per pilota
·     Slick: Anteriore 3 SC1 (soft) e 3 SC2 (medium) – Posteriore 3 SC0 (soft) e 3 SC1 (medium)
·     Rain: 2 set (anteriore + posteriore) di SCR1
 
Range pressioni raccomandate a caldo (post termocoperte)
·     Slick: Anteriore 2.2/2.4 bar (32/35 psi) – Posteriore 1.65/1.8 bar (24/26 psi)
·     Rain: Anteriore 2.3/2.4 bar (33.4/35 psi) – Posteriore 2.0/2.2 bar (29/32 psi)
 
Moto3™
 
Misure
·     Slick: Anteriore 100/70 R17 – Posteriore 120/70 R17
·     Rain: Anteriore 100/70 R17 – Posteriore 125/70 R17
 
Allocazione per pilota
·     Slick: Anteriore 3 SC1 (soft) e 3 SC2 (medium) – Posteriore 3 SC1 (soft) e 3 SC1 (medium)
·     Rain: 2 set (anteriore + posteriore) di SCR1
 
Range pressioni raccomandate a caldo (post termocoperte)
·     Slick: Anteriore 1.8/2.0 bar (26/29 psi) – Posteriore 1.7/1.9 bar (24.5/27.5 psi)
·     Rain: Anteriore e Posteriore 1.9 bar (27.5 psi)
 

Articoli che potrebbero interessarti