Tu sei qui

Moto2, Qualifiche Qatar: Roberts in pole con record, Vietti 2° passando dalla Q1

Il pilota americano si prende record del tracciato e partenza al palo regolando per 7 millesimi Celestino, che sfiora l’impresa risalendo dalla Q1. Completa la prima fila Canet. Aldeguer è 4°, Acosta 6°, 11° Arbolino

Moto2: Qualifiche Qatar: Roberts in pole con record, Vietti 2° passando dalla Q1

Share


A più di tre anni dall’ultima volta, Joe Roberts tornerà a scattare davanti a tutti nel GP del Qatar. L’americano del team Italtrans è risultato il pilota più veloce nelle Qualifiche in notturna di Lusail, che si sono concluse con una trentina di secondi d’anticipo per la rottura del motore di Alex Escrig (15°), fermando il cronometro in 1’57”305. 

Un tempo che ha permesso a Roberts di mettere fine alla striscia di tre pole position consecutive di Aldeguer, e riprendersi il record del tracciato qatariota, regolando per soli 7 millesimi un sorprendente Celestino Vietti. Il portacolori del team Fantic è stato uno dei grandi protagonisti della qualifica del penultimo appuntamento stagionale, che lo ha visto centrare la prima fila insieme ad Aron Canet, dopo essere transitato dalla Q1 con un super giro.

Non è andato più in là del quarto tempo il mattatore del weekend, Fermin Aldeguer, che dovrà dividere la seconda fila con Sam Lowes e Jake Dixon. Dietro di loro si sistemeranno il Campione del Mondo Pedro Acosta, Marcos Ramirez e Manuel Gonzalez, mentre Tony Arbolino dovrà scattare dalla quarta fila, schierandosi tra Alonso Lopez e Ai Ogura. Più attardati gli altri piloti italiani. Dennis Foggia partirà infatti 23°, mentre Mattia Casadei prenderà il via 27°.

I risultati di Q2 e Q1

Articoli che potrebbero interessarti