Tu sei qui

MotoGP, Il Qatar è uno degli otto paesi asiatici ad ospitare un Gran Premio

Lusail è uno dei 13 diversi circuiti utilizzati finora per i GP in Asia: Motegi, Sepang, Lusail, Suzuka, Shah Alam, Shanghai, Buriram, Istanbul Park, Fisco/Fuji, Sentul, Mandalika, Johor e Buddh

MotoGP: Il Qatar è uno degli otto paesi asiatici ad ospitare un Gran Premio

Share


Questo sarà il 21° Gran Premio a Lusail da quando è entrato in calendario nel 2004, e il 16° sotto i riflettori. Nel 2020, a causa della pandemia di Covid-19, si sono disputate solo le gare di Moto2 e Moto3. Dal 2007 al 2022, il GP del Qatar è stato l'apertura della stagione, e tornerà a esserlo per la stagione 2024.

Il Qatar è uno degli otto Paesi asiatici a ospitare un Gran Premio (tutte le classi in solitaria) insieme a Indonesia, Turchia, Giappone, Thailandia, Cina, Malesia e India. Lusail è uno dei 13 diversi circuiti utilizzati finora per i GP in Asia: Motegi (69 GP), Sepang (68), Lusail (59), Suzuka (56), Shah Alam (21), Shanghai (12), Buriram (12), Istanbul Park (9), Fisco/Fuji (8), Sentul (6), Mandalika (6), Johor (3) e Buddh (3).

I piloti di maggior successo a Lusail:
Jorge Lorenzo 6 (3 x MotoGP, 2 x 250cc, 1 x 125cc) - Casey Stoner 5 (4 x MotoGP, 1 x 250cc) - Valentino Rossi 4 (4 x MotoGP) - Maverick Viñales 3 (2 x MotoGP, 1 x Moto3) - Andrea Dovizioso 2 (2 x MotoGP) -Marc Marquez 2 (1 x MotoGP, 1 x Moto2) - Sam Lowes 2 (2 x Moto2) - Nico Terol - 2 (2 x 125cc).

Gare a Lusail (59):
19 MotoGP, 14 Moto2, 6 250cc, 12 Moto3, 8 125cc

Fabbriche a Lusail: migliori risultati
Maggior numero di vittorie: Yamaha 10 - Ducati 6 - Honda 3

Yamaha: la Yamaha è il costruttore di maggior successo a Lusail con 10 vittorie in MotoGP, con quattro piloti diversi: Valentino Rossi (2005, 2006, 2010 e 2015), Jorge Lorenzo (2012, 2013 e 2016), Maverick Viñales (2017, 2021/1) e Fabio Quartararo (2021/2).

Ducati: Ducati ha ottenuto sei vittorie in MotoGP in Qatar con tre piloti diversi: Casey Stoner (2007, 2008 e 2009), Andrea Dovizioso (2018 e 2019) ed Enea Bastianini (2022).

Honda: la Honda ha vinto tre volte in Qatar con tre piloti diversi, Sete Gibernau (2004), Casey Stoner (2011) e Marc Marquez (2014).

Aprilia: Il miglior risultato di Aprilia nella MotoGP in Qatar è la P4 con Aleix Espargaro nel 2022.

KTM: KTM ha fatto il suo debutto a tempo pieno in MotoGP in Qatar nel 2017. Brad Binder ha ottenuto la P2 nel 2022, che è il miglior risultato della casa austriaca su questo circuito nella categoria.

9 piloti sulla griglia di partenza sono saliti sul podio della MotoGP: M. Marquez (5), Viñales (2), Johann Zarco (2), Bastianini (1), Francesco Bagnaia (1), Quartararo (1), Jorge Martin (1), Pol Espargaro (1), Binder (1).

5 hanno conquistato la pole: Viñales (2), Martin (2), M. Marquez (1), Zarco (1), Bagnaia (1).

Articoli che potrebbero interessarti