Tu sei qui

MotoGP, Morbidelli: "Con qualche giro in più avrei raggiunto Quartararo"

Il pilota Yamaha contento dopo la buona performance in Malesia: "Gran gara. Ho superato come un matto". E sul fatto che spesso è costretto alla lotta in centro gruppo ha detto: "Respiro motori sin da piccolo. Darò comunque sempre il 200%".

MotoGP: Morbidelli: "Con qualche giro in più avrei raggiunto Quartararo"

Share


Settimo al termine della gara lunga sul circuito di Sepang, Franco Morbidelli non sta più nella pelle. Rispetto all'undicesimo posto della Sprint Race, questa domenica è stata tutta un'altra musica, specialmente per come è arrivato il piazzamento, ovvero con tante avvincenti battaglie con gli avversari. 

"E' stata ua corsa pazzesca. Non sono riuscito a partire bene come ieri ed infatti ho perso una posizione - ha analizzato - Successivamente mi sono trovato in lotta con Marquez e ho perso tempo. Alla fine sono stato in grado di recuperare e di dare vita a diversi duelli con le Aprilia, Marini, Di Giannantonio e Miller.La moto si è comportata benissimo e di questo ringrazio il team. Fossi scattato da una piazzola più avanzata, chissà cosa avrei potuto fare". 

In piena fiducia in sella alla sua M1, l'italo-brasiliano ha potuto giocare con le traiettorie, risultando più incisivo. "Avessi avuto altri tre o quattro giri, avei raggiunto Quartararo", ha proseguito deciso. 

Sollevato psicologicamente dalle risposte ottenute oggi, il 28enne ha riconsciuto: "E' cruciale fare prestazioni del genere. Danno morale per il futuro, quanto per la scuderia. Quest'anno ci è mancata la costanza e su alcuni circuiti siamo andati meglio. In questo caso ci ha aiutato la bassa aderenza. Credo che assieme all'Argentina sia stato il mio gran premio migliore della stagione".

Campione di sorpassi trovandosi a partire spesso da dietro, il romano ha evidenziato come il non fare parte, per il momento, del gruppo dei migliori non lo abbatta o lo demotivi. "Mio padre faceva il meccanico e io ho sempre respirato l'odore della benzina. Per questo darò sempre il 200% quando sono in sella. In qualsiasi situazione".

Articoli che potrebbero interessarti