Tu sei qui

Moto2, Aldeguer mette tutti in riga nelle Qualifiche a Sepang, 2° Vietti, 6° Acosta

Fermin fa sua la pole position a Sepang rifilando mezzo secondo a Celestino. Completa la prima fila Gonzalez, seguito da Canet e Ramirez. Settimo tempo per Arbolino, alle spalle del leader del Mondiale

Moto2: Aldeguer mette tutti in riga nelle Qualifiche a Sepang, 2° Vietti, 6° Acosta

Share


Non accenna a placarsi la furia di Fermin Aldeguer. Dopo aver centrato il miglior tempo nell’ultima sessione di prove di questa mattina, il portacolori del team Speed Up si è ripetuto in qualifica, assicurandosi la pole position con un crono di 2’05”288. Un tempo inavvicinabile per gli avversari, a cominciare da Celestino Vietti, che è riuscito a inserirsi in seconda posizione, a mezzo secondo dalla Boscoscuro del pilota spagnolo, nonostante una scivolata in Curva 4

Ha completato la prima fila Manuel Gonzalez, terzo a 25 millesimi dall’italiano, in un turno che vede ben sei piloti racchiusi in poco più di un decimo alle spalle dell’alfiere del team Fantic. A riprova della differenza che sta facendo Aldeguer in questo finale di stagione, in cui si è confermato il candidato numero uno per la vittoria in Malesia, dopo aver trionfato nella scorsa gara in Thailandia. 

Da tenere d’occhio nella gara di domani sarà però il leader della classifica di campionato Pedro Acosta, classificatosi in sesta posizione alle spalle di Aron Canet (che rischia di dover scontare un Long Lap Penalty per essere caduto sotto bandiera gialla nella stessa curva di Celestino) e Marcos Ramirez. L’alfiere del team Ajo avrà infatti una ghiotta occasione per mettere le mani sul titolo iridato scattando davanti al suo diretto avversario Tony Arbolino, che si è qualificato in settima posizione dopo essere transitato dalla Q1 insieme ad Albert Arenas (16°), Taiga Hada (17°) e Joe Roberts (10°).

Ottavo tempo per Jake Dixon seguito da Somkiat Chantra, mentre Ai Ogura partirà 13° dietro a Sam Lowes e Sergio Garcia. Primo degli esclusi in Q1, dovrà scattare dalla 19esima posizione Dennis Foggia, seguito da Zonta van den Goorbergh e Jeremy Alcoba, entrambi protagonisti di una caduta nel corso della sessione. Ancora provato dal duro highside di questa mattina, non è andato più in là del 25° tempo Izan Guevara, mentre Mattia Casadei partirà 30°. Non ha preso parte alle Qualifiche Darryn Binder, che potrebbe essere dichiarato unfit per la gara, dopo la caduta nelle FP3.

Le classifiche di Q2 e Q1

Articoli che potrebbero interessarti