Tu sei qui

MotoGP, Bagnaia: “In Malesia sono convinto che avrò velocità e competitività”

Pecco: “Sepang è una delle mie piste preferite e il meteo non mi preoccupa”. Bastianini: “In Thailandia ho faticato, ma ho raccolto importanti informazioni”

MotoGP: Bagnaia: “In Malesia sono convinto che avrò velocità e competitività”

Share


Pecco Bagnaia arriva in Malesia da leader del Mondiale. Nonostante la doppia affermazione di Martin in Thailandia, al comando della classifica resiste il piemontese. A Sepang fu proprio il portacolori Ducati a vincere lo scorso anno e adesso vuole riprovarci: “Sono molto contento di tornare a correre a Sepang – ha detto – è una delle mie piste preferite dove in passato ho ottenuto risultati importanti. Nell’ultimo GP della Tailandia, soprattutto in gara domenica, siamo riusciti a ritrovare la velocità e le giuste sensazioni che mi permettono di essere competitivo e che sono fiducioso di ritrovare subito anche qui”.

Pecco ha quindi le idee chiare: “Sarà fondamentale infatti tornare ad essere forti anche in qualifica per poter partire davanti in gara. Il meteo sarà come sempre un’incognita, ma non mi preoccupa”.

In casa Ducati c’è poi attesa per Enea Bastianini:“Il fine settimana in Tailandia è stato molto difficile, ma la gara di domenica ci ha aiutato a raccogliere altre informazioni importanti che spero mi possano aiutare a fare un altro passo avanti rispetto alle ultime gare”.

In Malesia serve quindi cambiare marcia: “Sepang è una pista dove sono stato molto competitivo in passato e spero di poter essere veloce anche quest’anno. Speriamo il meteo non sia troppo instabile e ci permetta di sfruttare bene tutti i turni per arrivare in gara ben preparati”.

Articoli che potrebbero interessarti