Tu sei qui

Italjet Dragster 559 Twin: a EICMA 2023, lo scooter che osa

Italjet presenta in anteprima mondiale il rivoluzionario prototipo definitivo Dragster 559 Twin, che trae ispirazione dalla superbike

EICMA: Italjet Dragster 559 Twin: a EICMA 2023, lo scooter che osa

Share


Italjet, la storica e pionieristica Casa motociclistica bolognese, segna un’altra pietra miliare nel mondo delle due ruote. All'Esposizione Internazionale delle Due Ruote (EICMA) 2023 presenta in anteprima mondiale il rivoluzionario prototipo definitivo Dragster 559 Twin, un veicolo destinato a lasciare un’impronta indelebile nel panorama motociclistico. Evoluzione del concept Dragster 500GP presentato a EICMA nel 2022, Dragster 559 Twin, progettato presso l'Italjet Design Center di Castel Guelfo di Bologna, vanta un motore bicilindrico a 4 tempi raffreddato a liquido, con distribuzione bialbero 8 valvole, che eroga una potenza di 58,33 CV (43,5 kW) a 8.500 giri/min e una coppia massima di 55 Nm a 6.500 giri/min.. La sua peculiarità risiede nell'innovativo cambio a sei velocità, un'assoluta novità in questa categoria, abbinato a una frizione multidisco in bagno d'olio. Dotato di iniezione elettronica, avviamento elettrico e scarico sottoscocca a due vie, Dragster 559 Twin trae ispirazione dalla superbike. Dragster 559 Twin arriverà sul mercato alla fine del 2024 e sarà disponibile anche in versione depotenziata a 48 CV (35 kW) a 7.500 giri/min per l’utilizzo con la patente A2. Il prezzo, non ancora definito, sarà in linea con la migliore concorrenza.

All’EICMA 2023, Italjet svela inoltre anche la versione definitiva del nuovo Dragster 300. Nell'incarnare fedelmente la tradizione distintiva del marchio, Dragster 300 si differenzia dagli altri modelli sul mercato per le sue soluzioni tecniche esclusive, a cominciare dall’iconico telaio a traliccio leggero e dall’innovativa sospensione anteriore monobraccio, che caratterizza il marchio Italjet. Il nuovo modello Italjet accresce il suo fascino anche grazie all’introduzione del display TFT e delle tre nuove e accattivanti colorazioni: Nero con telaio rosso; Bianco/Giallo fluo con telaio giallo fluo e grafiche racing nella versione Malossi. Dragster 300 sarà introdotto sul mercato a partire da gennaio 2024, al prezzo di listino di 6.999 euro f.c. (IVA inclusa) e si affiancherà ai Dragster 125 e 200 che, dopo l’enorme riscontro ottenuto nei mercati europei e del Sud- Est asiatico, verranno distribuiti anche negli USA dalla primavera 2024.

Il prossimo anno proseguirà la collaborazione con Malossi Racing Academy, scuola che coinvolge giovani piloti dai 14 ai 30 anni di età in gare dedicate. Nel 2024, oltre a Dragster 200 Malossi replica, debutterà in pista anche Dragster 300 versione Malossi, mentre Dragster 559 Twin sarà protagonista di una iniziativa inedita sul circuito. Tutto all’insegna del claim “Made for the road, born on the track” che esprime la spiccata anima racing dei modelli della Casa bolognese. Massimo Tartarini, Presidente e CEO di Italjet Spa, ha dichiarato: "Con Dragster 559 Twin abbiamo realizzato un veicolo senza precedenti, rivoluzionario e inedito nel panorama delle due ruote. Per farlo ci siamo ispirati al mondo delle moto sportive, creando un veicolo che unisse il divertimento che si prova nel guidare una moto alla leggerezza e all'agilità tipiche di uno scooter. Dragster 559 Twin segna un nuovo capitolo nella storia delle due ruote e ci conferma ancora una volta come marchio che non si conforma mai ai normali stereotipi, ma crea nuovi impensabili segmenti di mercato". Con l’imminente debutto di Dragster 300, i prezzi di Dragster 125 e 200 diventano più competitivi. Nel nuovo listino, in vigore dal 7 novembre 2023, Dragster 125 è acquistabile a 5.899 euro f.c. e Dragster 200 a 5.999 euro f.c. (IVA inclusa).

Articoli che potrebbero interessarti