Tu sei qui

MotoGP, Da oggi Ducati è già campione del mondo piloti: Brad Binder fuori dai giochi

Anche qualora il sudafricano vincesse tutti i restanti 4 Gran Premi e le restanti 3 Sprint race, matematicamente al massimo totalizzerebbe gli stessi punti degli avversari, con meno successi al suo attivo

MotoGP: Da oggi Ducati è già campione del mondo piloti: Brad Binder fuori dai giochi

Share


Da oggi la Ducati è anche campione del mondo piloti in MotoGP, chiunque vinca il titolo fra Bagnaia e Martin o addirittura Bezzecchi.

Con i punti conquistati oggi nella gara Sprint grazie al secondo posto, infatti, Brad Binder si trova a 136 punti di distacco dall’attuale capolista, Pecco Bagnaia.

Con quattro GP e tre gare Sprint ancora da disputare la matematica ci dice che i punti a disposizione sono esattamente 136. E poiché i suoi avversari hanno più vittorie, anche nella improbabile ipotesi che Brad nei restanti appuntamenti facesse l’en plein, non conquisterebbe comunque l’ambito numero uno.

Binder quest’anno ha centrato due vittorie nelle gare Sprint, in Argentina e a Jerez e due secondi posti nei GP di Jerez e Red Bull Ring.

 

Articoli che potrebbero interessarti