Tu sei qui

MotoGP, Martin: “La gara sprint cancellata? Se è pericoloso lo è per tutti”

“Pensavo di correre, ma alla fine hanno fatto la scelta giusta e dobbiamo rispettarla. Ci sono ancora quattro Gran Premi, posso portare il Mondiale a Valencia”

MotoGP: Martin: “La gara sprint cancellata? Se è pericoloso lo è per tutti”

Share


Jorge Martin era affamato di riscatto dopo il quinto posto di ieri nella gara lunga, ma purtroppo non ha avuto la sua rivincita. Il vento si è infatti messo di mezzo, negando alla top class di scendere in pista. Un duro colpo da incassare per il Portacolori Pramac, costretto a rinviare le proprie ambizioni alla tappa di Buriram.

Da una parte c’è il dispiacere, dall’altra la consapevolezza che la scelta sia stata corretta al fine di tutelare la sicurezza in pista.

“Penso abbiano fatto la scelta giusta a cancellare la gara – ha detto – se le condizioni erano pericoloso, lo erano per tutti. Al mattino il warmup è andato bene e le condizioni erano buone, infatti pensavo di correre. Poi però il meteo è cambiato e bisogna rispettare la scelta”.

Appuntamento quindi in Thailandia.

“Buriram mi piace molto, infatti sono sempre stato forte. Non vedo quindi l’ora di correre e cercherò di fare il massimo. Devo pensare che ci sono ancora quattro appuntamenti e posso ancora portare il mondiale a Valencia”.

Articoli che potrebbero interessarti