Tu sei qui

MotoGP, Martin da record conquista una pole da paura a Phillip Island, 3° Bagnaia

Jorge rifila ben quattro decimi alla KTM di Binder seguita dalla Ducati di Pecco. Ad aprire la seconda fila è Aleix Espargarò con Zarco e Di Giannantonio al fianco, 7° Marquez poi Miller e Vinales, 10°  Bezzecchi, 12° Bastianini. Niente Q2 per Marini e Yamaha

MotoGP: Martin da record conquista una pole da paura a Phillip Island, 3° Bagnaia

Share


Jorge Martin da paura, proprio così! Grazie al nuovo record della pista in 1’27”246, lo spagnolo conquista la pole del GP d’Australia. L’alfiere Pramac conferma quanto di buono fatto vedere nel corso del weekend, a tal punto da recitare un copione a parte.

Per maggiori informazioni basta guardare il distacco rifilato al primo degli inseguitori, ovvero Brad Binder, secondo con la KTM a 416 millesimi. In prima fila anche Pecco Bagnaia, che dopo aver oltrepassato lo scoglio della Q1 chiude terzo davanti all’Aprilia di Aleix Espargarò.

Da registrare poi il quinto crono di Zarco incalzato a soli 16 millesimi da Di Giannantonio mentre Marc Marquez scatterà dalla settima casella con la sua Honda. Costretti a rincorrere Vinales e Bezzecchi, rispettivamente nono e decimo mentre 12° Bastianini.

Non sono riusciti ad accedere alla Q2 Luca Marini, Alex Marquez, Miguel Oliveira e le Yamaha di Quartararo e Morbidelli.

11:32 Arriva per ultimo sul traguardo Vinales, che è nono davanti a Pol Espargarò e Bastianini. La pole del GP di Australia è quindi di Jorge Martin!

11:31 Nessuni sembra in grado di avvicinarsi al super crono da record di Martin. Aleix sale al quarto posto con Zarco quinto e Di Giannantonio sesto. 

11:30 Super Martin: 1'27"246. Lo spagnolo realizza un super giro rifilando ben quattro decimi a Binder. Marquez è settimo a 766 millesimi dal connazionale di Pramac.

Incredibile quanto sta accadendo: in pit lane tutti si aspettano perché nessuno vuole dare la scia. Marquez si attacca a Bagnaia per avere il piemontese come traino nella caccia al tempo. 

11:25 Si riparte ora per l'ultimo attacco alla pole. Zarco è il primo ad entrare

Siamo a metà sessione con Martin in testa: ecco la classifica che vede lo spagnolo di Pramac dettare il passo.

11:19 Martin si migliora in 1'27"846 seguito a 236 millesimi dalla KTM di Binder. Bagnaia sempre terzo con Zarco e le Aprilia di Aleix Espargarò e Vinales alle spalle. Soltanto ottavo l'idolo di casa, Jack Miller, braccato da Pol Espargarò mentre Marquez è ancora ai box

11:18 Martin si prende la vetta in 1'27"869 con Binder secondo a 213 millesimi e Bagnaia terzo a quattro decimi. 10° Bastianini seguito da Bezzecchi.

11:15 Tutti in pista: inizia ora la Q2 della MotoGP!

11:10 Cinque minuti e poi sarà Q2 a Phillip Island. Il turno andrà a delineare la griglia del GP, in programma alle ore 6. 

Termina qua la Q1 di Phillip Island. Bagnaia e Marquez vanno in Q2, ecco i risultati delle qualifiche.

11:06 Marquez succhia la sica di Fernandez e si prende la seconda posizione dietro a Bagnaia per 77 millesimi. In Q2 vanno quindi Pecco e Marc mentre Alex Marquez chiude terzo ed è il primo degli eliminati. Fuori dai giochi anche le Yamaha così come Oliveira e Luca Marini.

11:03 Bagnaia sigla il riferimento in 1'28"160. Augusto Fernandez diventa secondo a 275 millesimi e Marquez è sempre terzo. Giro cancellato a Luca Marini, attualmente ottavo dietro a Quartararo.

11:00 Iniziano a fioccare ora i caschi rossi in questi ultimi cinque minuti!

10:58 Si torna in pista per l'ultimo assalto all'accesso della Q2. In mezzo secondo troviamo ben cinque piloti!

10:55 Al momento i piloti che accedono alla Q2 sono Augusto Fernandez e Bagnaia mentre Marquez rimarrebbe fregato per un solo millesimo. Siamo a metà sessione, vedremo cosa accadrà in questi ultimi sette minuti.  

10:53 Augusto Fernandez va al comando in 1'28"435 seguito a 108 millesimi da Bagnaia, terzo Marquez a un solo millesimo dalla Ducati del campione del mondo. Sesto è Quartararo, soltanto ottavo Marini, che accusa ben un secondo dal vertice.

10:52 Pecco è il primo pilota in azione con la Ducati. 

10:50 Ci siamo: tutto pronto, si entra in pista. Il cielo è nuvoloso a Phillip Island, ma non manca qualche raggio di sole. 

10:45 Si sono da poco concluse le prove libere e adesso è tempo di qualificha. Riflettori puntati sulla Q1 a Phillip Island con Bagnaia, Marini, Marquez, Quartararo, Morbidelli chiamati a oltrepassare lo scoglio della Q1. 

Alle ore 1:45 italiane, le 10:45 in Australia, inizieranno le qualifiche della MotoGP. Si preannuncia un turno incandescente, perché in Q1 troviamo piloti del calibro di Marquez, Bagnaia, Oliveira e Marini, così come Quartararo, Morbidelli e Alex Marquez, chiamati ad accedere alla Q2.

A causa del peggioramento delle condizioni meteo previsto per domenica, ricordiamo che oggi si disputerà già la gara lunga, al via alle ore 6:10 italiane. La Sprint Race è stata infatti posticipata a domani.

Intanto quest’oggi è nuvoloso a Phillip Island tanto che nel pomeriggio dovrebbe arrivare l’acqua.   

Articoli che potrebbero interessarti