Tu sei qui

Il Moto Club Roma celebra i 110 anni di storia con ironia sulle buche romane

I rappresentanti del Moto Club hanno consegnato una spiritosa targa celebrativa del noto vignettista Stefano Disegni al  Consigliere Giorgio Trabucco in rappresentanza di  Roma Capitale

News: Il Moto Club Roma celebra i 110 anni di storia con ironia sulle buche romane

Share


Ieri il Moto Club Roma ha celebrato il 110° anniversario della sua fondazione con una parata di  motociclette, moderne e d’epoca , per le vie del centro di Roma fino al Campidoglio dove i rappresentanti del Moto Club hanno consegnato una spiritosa targa celebrativa del noto vignettista Stefano Disegni al  Consigliere Giorgio Trabucco in rappresentanza di  Roma Capitale.

Lungo il percorso, dal Circo Massimo al Campidoglio passando per le vie del centro, il gruppo di motociclisti  è stato scortato dai  Vigili Urbani in motocicletta che hanno facilitato lo svolgere della parata.

Dopo la cerimonia della consegna della targa, la manifestazione si è conclusa con un pranzo in piazza Piazza Farnese, nel Ristorante Camponeschi dove è stato anche possibile raccontare agli ospiti una sintesi delle principali attività che il Moto Club Roma ha svolto nei suoi primi 110 anni di attività.

Il Moto Club Roma, infatti, è una delle più antiche associazioni motociclistiche ancora operative in Italia, della quale sono stati soci le più importanti personalità del motociclismo e della vita culturale romana.

Oggi l’attività del Club è indirizzata principalmente verso il turismo, sia su strada che fuoristrada, senza tralasciare l'avviamento alle discipline sportive, le moto d’epoca, la guida sicura e le attività a sfondo sociale e benefico.

 

Articoli che potrebbero interessarti