Tu sei qui

MotoGP, Bagnaia e il tabù di Barcellona: "pronto ad affrontare il GP in ogni condizione"

Pecco non ha mai vinto al Montmelò in nessuna classe: "ora la mia squadra mi dà tutto quello che chiedo". Bastianini: "non ho troppe aspettative, devo sistemare la mia Ducati"

MotoGP: Bagnaia e il tabù di Barcellona: "pronto ad affrontare il GP in ogni condizione"

Share


Il GP di Barcellona manca alla collezione di Bagnaia. Il campione del mondo della Ducati non ha mai vinto al Montmelò, in nessuna classe. L’anno scorso partiva dal 2° posto sullo schieramento e avrebbe potuto essere una buona occasione, ma un incidente al via gli aveva tolto ogni speranza.

Può riprovarci questo fine settimana, arrivando in Spagna dopo l’incredibile fine settimana del Red Bull Ring, in cui ha dominato qualifiche e gare. Ora Pecco ha anche un bel bottino dagli avversari, rappresentato da 62 punti di vantaggio in classifica su Martin e 68 su Bezzecchi.

Sono contento di tornare a correre al Montmelò - dice Bagnaia - Lo scorso anno avremmo potuto fare una bella gara, ma sono stato coinvolto in una caduta alla prima curva e costretto poi al ritiro. Dopo il fine settimana perfetto in Austria, abbiamo tutti i presupposti per poter fare bene anche qui: il feeling con la moto è ottimo e la mia squadra sta lavorando davvero bene dandomi sempre ciò che chiedo e mettendomi nelle condizioni di essere competitivo. Vediamo come sarà il meteo, ma in ogni caso siamo pronti ad affrontare il fine settimana in qualsiasi condizione.

Per il suo compagno di squadra Enea Bastianini gli obiettivi sono diversi, perché il riminese deve trovare ancora le giusta sensazioni sulla Ducati GP23 dopo il lungo stop a causa dell’infortunio alla spalla. In Austria aveva fatto dei passi in avanti che dovrà confermare a Barcellona.

Arrivo al Montmelò senza troppe aspettative - ammette Enea - Ora la priorità è riuscire a sistemare la moto per poter tornare ad essere competitivi. L’ultimo fine settimana al Red Bull Ring ci ha permesso di raccogliere altre informazioni che sicuramente useremo per ripartire con il lavoro venerdì. Ho ancora bisogno di tempo, ma so che il potenziale c’è. Sono sereno e pronto ad affrontare il weekend a Barcellona”.

Articoli che potrebbero interessarti