Tu sei qui

Moto2, Sito Pons e la sua squadra lasciano il motomondiale

I suoi posti in Moto2 verranno presi il prossimo anno dal team MT MSI. L'ex pilota aveva debuttato nel Mondiale come manager nel 1992, nel 2013 aveva vinto il titolo in Moto2 con Pol Espargarò

Moto2: Sito Pons e la sua squadra lasciano il motomondiale

Share


Il motomondiale perde una delle squadre storiche e più titolate: il team di Sito Pons. L’indiscrezione arriva dalla Spagna, dal quotidiano Marca, che ha scritto che l’ex iridato della 250 ha venduto i suoi posti in Moto2 al team MT MSI, già presente in Moto3.

Dopo la carriera di pilota, Pons diventò manager nel 1992 portando Alex Criville in 500 su una Honda (conquistando la prima vittoria già nella stagione di debutto). Negli anni successivi, la sua squadra corse in 125, 250, 500 e MotoGP, potendo contare su piloti del calibro di Loris Capirossi, John Kocinski, Carlos Checa, Alex Barros, Alberto Puig e Fabio Quartararo. Già nel 2005 lasciò il Mondiale, per tornare in Moto2 nel 2009, classe in cui vinse il titolo nel 2013 con Pol Espargarò. In MotoGP fu una delle migliori squadre private, ottenendo il 2° posto fra i team nel 2003 con Biaggi e Ukawa come piloti.

La squadra di Sito è anche presente in MotoE, nella classe elettrica ha vinto la Coppa del Mondo nel 2021 con Jordi Torres, mentre quest’anno è 2ª in classifica grazie a Mattia Casedei.

Quest’anno, in Moto2, corrono per la Pons Racing Aron Canet e Sergio Garcia.

Articoli che potrebbero interessarti