Tu sei qui

MotoGP, Martìn batte Bagnaia in volata al Sachsenring, Zarco 3° sul podio tutto Ducati

Un confronto durato tutta la gara tra Jorge e Pecco, che fino all'ultimo ha tentato di passare il rivale spagnolo. Terzo Johann, poi Bezzecchi e Marini. Solo Miller 6° si infila tra le 8 Ducati. Quartararo  13°

MotoGP: Martìn batte Bagnaia in volata al Sachsenring, Zarco 3° sul podio tutto Ducati

Share


ORE 14:55 - Termina qui la nostra cronaca LIVE del Gran Premio del Sachsenring, grazie per averla seguita con noi. Restate sintonizzati su GPOne per tutte le dichiarazioni dei protagonisti dal paddock e non perdete l'appuntamento con il nostro Bar Sport di stasera. Stay Tuned!

ORE 14:48 - Grandissima vittoria di Jorge Martìn al Sachsenring, dopo un confronto di nervi fino alla bandiera a scacchi che l'ha visto contrapposto a Pecco Bagnaia. La vittoria è andata a Jorge solo sotto la bandiera a scacchi, consentendogli di mettere la ciliegina sulla torta su un weekend spettacolare, impreziosito anche dalla vittoria di ieri nella Sprint Race. Sul podio sale di nuovo Johann Zarco, che però ha incassato sette secondi dal compagno di squadra. 

Ai piedi del podio il duo VR46, con Bezzecchi 4° davanti a Marini, che porta a 5 le Ducati in top five. Uno scenario difficile da prevedere anche solo un anno fa su un tracciato storicamente poco favorevole alle moto di Borgo Panigale. Jack Miller ha portato la sua KTM al sesto posto, unico ad interrompere la lista di piloti Ducati davanti a tutti. Alle sue spalle hanno infatti chiuso Alex Marquez, Enea Bastianini e Fabio Di Giannantonio. L'altra moto non Ducati in top ten è l'Aprilia di Miguel Oliveira, che ha chiuso davanti ad Augusto Fernandez e Franco Morbidelli. 

Malissimo Fabio Quartararo, che chiude con una mesta 14a posizione davanti all'unica Honda al via, ovvero quella di Taka Nakagami. 

ULTIMO GIRO - La classifica del GP, con la vittoria di Martìn che si porta a 16 punti da Bagnaia nella generale. 

ULTIMO GIRO - Volata tra Martìn e Bagnaia, con Jorge che vince!!! Sul podio Zarco, poi Bezzecchi, Marini, Miller, Alex Marquez, Enea Bastianini, Fabio Di Giannantonio e Miguel Oliveira 

ULTIMO GIRO - Bagnaia si fa sotto nel terzo settore del tracciato, il confronto continua ad ogni staccata!!!!

ULTIMO GIRO - Bagnaia vicinissimo, ma perde lo slancio per attaccare in fondo al rettilineo! Non è finita!!!

GIRO 28 - Sono vicinissimi Bagnaia e Martìn, Pecco non vuole lasciare la vittoria al rivale, confronti tesissimo!!!!Morbidelli intanto 12° dopo aver passato Aleix Espargarò

GIRO 27 - Martìn sta tentando di allungare su Pecco, ora porta il vantaggio a tre decimi. Non è assolutamente finita! Bezzecchi ha mollato su Zarco. 

GIRO 26 - Pecco studia da molto vicino Martìn, che resiste alla grande! Oliveira entra in top ten passando Aleix Espargarò. Quartararo sta subendo la pressione di Raul Fernandez per la 14a posizione. Incredibile vedere Fabio tanto in difficoltà. Scambio di posizioni tra Bagnaia e Martìn, ma Jorge è davanti!

GIRO 25 - La classifica quando mancano 5 giri alla bandiera a scacchi. Duello bellissimo per la vittoria tra Martìn e Bagnaia

GIRO 24 - Martìn affonda su Bagnaia e lo passa! Bellissimo confronto, questi due piloti si stanno sfidando su un ritmo incostenibile per chiunque!!! Di Giannantonio intanto ha passato Aleix Espargarò per il 9° posto. Pecco incollato a Martìn!!!!

GIRO 23 - Bagnaia resiste agli assalti di Martìn, i due si stanno sfidando su ritmi impressionanti, sono al limite! Zarco perde terreno, Quartararo nel frattempo è sprodonato in 14a posizione alle spalle di Morbidelli. 

GIRO 22 - Pecco cerca di scappare, ma Martìn gli resta incollato, sarà gran duello fino alla fine! Zarco lontano per sognare di avvicinarsi. Bezzecchi non ha il ritmo per prendere il podio, Bastianini spinge per tentare di prendere l'8a posizione ad Alex Marquez. Fabio Di Giannantonio lotta con Aleix Espargarò per la 9a posizione. 

GIRO 21 - ATTACCO DI BAGNAIA CHE PASSA MARTìN!!!! Pecco si rimette davanti

GIRO 20 - La classifica aggiornata, Bagnaia si è rifatto sotto a Martìn! Nell'ultimo terzo di gara sarà decisivo lo stato delle gomme. 

GIRO 19 - Cambia la classifica dunque, ora ci sono tre Ducati sul podio ed in realtà sono ben 5 Ducati davanti a tutti. Martìn primo su Bagnaia, Zarco, Bezzecchi e Marini. 

GIRO 18 - Forse un piccolo errore per Pecco, che perde un paio di decimi su Martìn. Ora ci sono 8 decimi che li separano. Bezzecchi dopo aver passato Marini si sta lanciando all'inseguimento di Zarco, che però ha un vantaggio di 1,5 secondi.  Zarco intanto ha passato Binder. CADUTA per Binder! Demolita a sua KTM

GIRO 17 - Bagnaia resta vicinissimo a Martìn ma per ora non vuole affondare. Bezzecchi ci prova di nuovo su Marini, pochi millesimi tra i due, Bez ce la fa alla prima curva! Quartararo intanto sprofonda in 13a posizione, mentre Morbidelli è 15°. Bruttissima gara per le Yamaha. 

GIRO 16 - La lotta per la vittoria sembra un affare privato tra Martìn e Bagnaia, ma alle loro spalle c'è lotta vera per il terzo gradino del podio. Zarco molto vicino a Binder. Bezzecchi incollato a Marini, tra poco l'attacco. I due incrociano, mentre Enea Bastianini passa Aleix Espargarò per il 9° posto. Lo spagnolo di Aprilia sta perdendo ritmo. 

GIRO 15 - La classifica, con Bagnaia che ormai è incollato a Martìn ed inizia a strudiarlo per scegliere il punto dove attaccarlo!

GIRO 14 - Martìn vede il suo vantaggio scendere a poco più di due decimi! Gran duello in vista. Zarco incollato a Binder per il podio, Bezzecchi ha preso definitivamente Marini per il 5°. Bella gara di Di Giannantonio, che ora si porta a 6 decimi da Bastianini per la decima piazza. 

GIRO 13 - Il distacco di Pecco da Martìn scende a 4 decimi, sembra che il campione del mondo stia mettendo pressione su Jorge. Zarco intanto è molto vicino a Binder, Bezzecchi intanto ha avvicinato Marini per il 5° posto. 

GIRO 12 - Ora Zarco sente odore di podio, deve recuperare 6 decimi a Binder. Fabio Di Giannantonio ha passato Quartararo, che ora è 12°, mentre il suo compagno Morbidelli è 14°. Martìn sempre leader su Pecco. 

GIRO 11 - Bagnaia si avvicina leggermente a Martìn, la fuga non si è affatto ocncretizzata per lo spagnolo. Bezzecchi intanto dopo aver passato Miller sta cercando di chiudere il gap su Zarco, che ora ha preso Marini. Duello tra Aleix Espargarò ed Alex Marquez per l'8° posto. Aleix sta soffrendo. Zarco passa Marini!

GIRO 10 - Uno sguardo alla classifica, con Binder che rompe gli indugi e passa Marini, ora 4°. 

GIRO 8 - Fuori Vinales, problema tecnico per lo spagnolo che stava facendo una gara anonima. Brutto stop. Martìn continua a martellare, Zarco resta il più veloce in pista ed ora è a 5 decimi da Binder. Bastianini intanto ha passato Quartararo, ora punta Alex Marquez. 

GIRO 7 - Bezzecchi attacca e passa Miller, ora è 6°, ma Miller incrocia subito! Bel duello. Martìn sempre leader su Bagnaia, con Marini molto vicino a Pecco. Giro veloce di Zarco che si sta avvicinando a Binder per il 4° posto. 

GIRO 6 - Johann Zarco si avvicina a Binder, anche Bezzecchi sta risalendo ed ora è 7° alle spalle di Miller. Marco sta guidando benissimo adesso. Martìn non guadagna su Bagnaia, che resta a 7 decimi. Bastianini sulla coda di Quartararo per la decima piazza. 

GIRO 5 - La classifica, con Zarco che sta risalendo ed ora  5° dopo aver passato Miller!

GIRO 4 - Jorge Martìn tenta di creare un gap su Bagnaia e ci sta riuscendo, ora ha già un vantaggio di 7 decimi. Binder nel frattempo ha passato Miller ed ora è 4°, Bastianini 11°

GIRO 3 - Jorge Martìn affonda su Bagnaia e si porta in testa!!! Marini bene 3° e incollato a Pecco. Bezzecchi solo 9°, ha perso posizioni. Zarco sta risalendo. 

GIRO 2 - La classifica al primo passaggio sul traguardo!

GIRO 1 - Scattato bene Miller, ma Bagnaia ripsonde e si prende la vetta della gara. Martìn parte benissimo ed è subito secondo, su Marini e lo stesso Miller. Poi Brad Binder ed Aleix Espargarò. Partito bene Quartararo che è 10°. 

14:00 - Scattato il giro di riscaldamento!

13:59 - Motori accesi, conto alla rovescia iniziato. Ieri Luca Marini ha chiuso ai piedi del podio, ma ha anche dimostrato di avere in mano ottime staccate con la sua Ducati. 

13:57 - Tre minuti al warm up lap, ci siamo! Oggi sarà senza dubbio grande sfida tra Bagnaia e Martìn, con lo spagnolo che vorrà tentare di ridurre i 21 punti che lo separano da Pecco nella generale. 

13:55 - La griglia inizia a svuotarsi, tra non molto i meccanici lasceranno soli i piloti con le loro moto. Presto anche il foglio Michelin con la scelta gomme, ma sembra che tutti siano orientati per una gomma dura al posteriore. Qui il fattore consumo è molto importante sui 30 giri della distanza di gara. 

13:53 - In sovraimpressione le dichiarazioni di Marc Marquez di stamattina. Troppe botte in questi giorni, troppe cadute ed anche una piccola frattura rimediata al pollice della mano sinistra, che probabilmente gli avrebbe impedito di azionare bene il device sulla sua Honda. Di certo questo 2023 sta diventando un calvario per tutti i piloti Honda. 

13:50 - Momento solenne in griglia di partenza, risuona l'inno tedesco. Tra meno di dieci minuti il giro di riscaldamento. 

13:47 - Grande successo di pubblico al Sachsenring, secondo gli organizzatori un totale di 233.000 spettatori sulle tribune nel corso dei tre giorni ed oltre 100.000 solo oggi!

13:45 - Benvenuti alla nostra cronaca LIVE del Gran Premio al Sachsenring. Piloti in griglia, in pista oggi ci sarà una sola Honda su quattro e si tratta di quella di Taka Nakagami, unico pilota non infortunato al momento di HRC. Bagnaia punto alla vittoria per rispondere a Martìn. 

 

13:30 - AGGIORNAMENTO- Marc Marquez non prenderà parte al Gran Premio per le conseguenze della caduta di stamattina nel warm up. La griglia cambierà di conseguenza. Ecco la griglia aggiornata

La Sprint Race al Sachsenring ha regalato un grande sorriso a Jorge Martìn, in grado di annientare letteralmente la concorrenza pur essendo scattato dalla sesta casella dello schieramento di partenza. Pecco Bagnaia ha tentato di reggere il passo dello spagnolo, che però è stato sempre inavvicinabile. Adesso nella generale Martìn è secondo a 21 punti da Bagnaia e può sognare in grande. 

Sul podio è finito anche Jack Miller, che con la KTM continua a crescere e può diventare una spina nel fianco per i ducatisti anche sulla distanza del Gran Premio. Luca Marini ha mancato il podio dopo una strenua lotta con Binder e Zarco, altri due protagonisti molto attesi in vista della gara. Ma tanti occhi saranno ovviamente puntati su Marc Marquez, che qui al Sachsenring era l'unico re fino a ieri. Marc avev infatti sempre vinto nelle otto edizioni della gara a cui ha partecipato in MotoGP, ma ieri nella Sprint Race si è dovuto accontentare di un misero 11° posto rinunciando del tutto alla lotta dopo essere incappato in tre cadute durante le qualifiche da aggiungere agli errori commessi venerdì, tra cui il terribile botto con Johann Zarco. 

La nostra cronaca LIVE della gara scatterà pochi minuti prima delle 14:00, Stay Tuned!

Questa la griglia di partenza MotoGP al Sachsenring:

Questa la classifica iridata dopo la Sprint Race:

 

Articoli che potrebbero interessarti