Tu sei qui

SBK, Jason O'Halloran torna alla vittoria in un pazzo British Superbike

Succede l'imponderabile in Gara 2 del British Superbike a Donington Park tra cadute e ritiri eccellenti: Jason O'Halloran in trionfo davanti ad un sorprendente Ryan Vickers, con Josh Brookes terzo e nuovo leader di campionato

SBK: Jason O'Halloran torna alla vittoria in un pazzo British Superbike

Si apre in maniera pirotecnica la domenica del British Superbike a Donington Park, sede del terzo degli undici appuntamenti previsti dal calendario. Il BSB si conferma di volta in volta in piena saluta per un campionato dall'elevato tasso di competitività e spettacolarità. Tutti elementi in grado di generare un'esaltante (pazza) Gara 2 sull'impianto delle Midlands. Tra cadute e ritiri eccellenti, Jason O'Halloran ha ritrovato la vittoria dopo le evidenti difficoltà patite nella Sprint Race di ieri pomeriggio, precedendo un sorprendente Ryan Vickers (al primo podio della carriera) e Josh Brookes, nuovo capo-classifica di campionato.

Clamorosa Gara 2 del BSB

Succede questo e altro davanti al numeroso e caloroso pubblico d'oltremanica, tipico delle grandi occasioni. Un susseguirsi di colpi di scena che ha visto dapprima la scivolata alla Redgate nel corso del quinto giro dell'ormai ex leader di campionato Glenn Irwin, a cui è seguita (nella medesima curva) quella dell'allora primatista della corsa Kyle Ryde al dodicesimo giro. Un errore madornale per il vincitore di Gara 1 mentre pareva in apparente controllo su Tommy Bridewell. Con la sua Yamaha R1 e qualche detrito rimasti in traiettoria, la direzione gara ha optato per l'ingresso della Safety Car, offrendo un finale tiratissimo con il gruppo compatto.

O'Halloran torna alla vittoria

Finita qui? Niente affatto. Una volta ripartiti, ecco sopraggiungere un ulteriore, clamoroso capovolgimento di fronte con sfortunato protagonista Tommy Bridewell. Fino a quel momento ingarellato con il Campione 2018 Leon Haslam per la testa delle operazioni, al diciottesimo giro il portacolori BeerMonster PBM Ducati si è visto costretto al ritiro per un problema tecnico alla sua Panigale V4 R. In tutto questo ne ha approfittato Jason O'Halloran (McAMS Yamaha) per conquistare la prima affermazione stagionale nonché la 23esima della carriera.

Vickers sul podio

L'australiano è riuscito ad avere la meglio di uno scatenato Ryan Vickers (LAMI OMG Racing Yamaha), dal nulla ritrovatosi in lizza per il successo, al miglior risultato di sempre alla quinta stagione nel British Superbike. Con entrambe le BeerMonster Ducati fuori dai giochi, il terzo posto di questa Gara 2 consente a Josh Brookes (FHO Racing BMW Motorrad) di prendersi la leadership di campionato forte adesso di otto lunghezze di vantaggio su Tommy Bridewell e nove su Glenn Irwin e Leon Haslam (4° al traguardo). Alle 17:30 italiane in programma la conclusiva Gara 3.

RISULTATI GARA 2:

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy