Tu sei qui

MotoGP, Espargarò: "Il venerdì sono sempre veloce, i problemi li ho in gara"

Aleix tiene i piedi per terra dopo il 2° posto: "dobbiamo riuscire a ridurre la temperatura della gomma anteriore. Le ali sulla forcella? Più ne mettiamo e più l'Aprilia va bene"

MotoGP: Espargarò:

Aleix Espargarò non ha nessuna intenzione di vendere la proverbiale pelle dell’orso prima di averlo catturato. Il secondo tempo dopo i due turni di prove a Le Mans è un buon segnale, ma il pilota dell’Aprilia è già stato scottato dopo essersi fatto troppe illusioni.

È stata una buona giornata, come in altri venerdì sono stato molto veloce e non è stato facile perché le condizioni erano complicate e sono caduto, come molti altri piloti usando la gomma media all’anteriore” il bilancio.

Però non basta.

Non so cosa succederà domani, anche a Jerez ero stato velocissimo, tanto da potere vincere, e poi nella sprint race non ero riuscito a essere competitivo come Pecco e le KTM - ha ricordato lo spagnolo - Spero di riuscire a fare una bella qualifica, qui mi sento molto competitivo. In Spagna ho avuto problemi in gara con la gomma anteriore, quando seguo qualcuno non posso frenare tardi, non posso fare le mie linee, quando sei in gruppo è così e dobbiamo migliorare. Michelin mi ha detto che la temperatura era di 11 gradi superiore a quella della seconda gomma più calda, dobbiamo capire come diminuire la temperatura”. 

A Noale stanno continuando a lavorare, gli aggiornamenti alla frizione provati nei test di Jerez per migliorare la partenza non sono ancora pronti, ma l’aerodinamica della RS-GP è sempre più evoluta.

Sto continuando a usare gli spoiler sulla forcella, mi permettono di utilizzare più potenza senza che la moto si impenni e di inserirla meglio in curva. Sinceramente più ali mettiamo su questa moto e meglio è” ha sorriso Aleix.

Anche quelli sul forcellone sono ricomparsi. In Spagna era caduto per colpa loro.

“È stato un errore, perché le ho provate senza quelle sulla forcella e devono essere invece usate insieme per bilanciarsi - ha rivelato - Mi sarebbe piaciuto fare altre prove oggi, ma con questo format non c’è tempo di farlo. Nessuno ha provato la gomma dura all’anteriore, questo sistema non va bene”.

Articoli che potrebbero interessarti