Tu sei qui

MotoE, Due giorni di test a Barcellona per il mondiale elettrico powered by Ducati

Il mondiale  MotoE torna in azione sul Circuito di Barcellona che ospita il secondo e ultimo test prima dell’inizio del campionato che si espande a otto round, poiché la serie elettrica, quest’anno equipaggiata con le nuove Ducati V21L si unisce al paddock della MotoGP da Le Mans a Misano

MotoE: Due giorni di test a Barcellona per il mondiale elettrico powered by Ducati

Il mondiale  MotoE torna in azione sul Circuito di Barcellona che ospita il secondo e ultimo test prima dell’inizio del campionato che si espande a otto round, poiché la serie elettrica, quest’anno equipaggiata con le nuove Ducati V21L si unisce al paddock della MotoGP da Le Mans a Misano.

Le prove in pista si svolgeranno da oggi e sino al 5 aprile, con le giornate suddivise in sessioni come nel primo test di Jerez.

A Jerez, la pioggia non ha reso i test facili, ma si è riuscito anche a girare sull'asciutto. Il più veloce è stato Eric Granado (LCR E-Team). Il brasiliano ha fatto segnare il nuovo giro più veloce di sempre in MotoE e si è aggiudicato il primo test.

A seguire, il vincitore della Coppa 2019 Matteo Ferrari (Felo Gresini MotoE), un altro veterano della classe che ha dimostrato il suo ritmo nonostante il cambio di moto, ma il terzo posto è stato conquistato da un debuttante, Nicolas Spinelli (Pons Racing 40).

QUI I RISULTATI DI JEREZ

QUI IL VIDEO DEL PILOTA-YOUTUBER SALVADORI

VIDEO: LE DUCATI CON NOMI DI DONNA, COME SONO FATTE

VIDEO: GOMME MICHELIN ECOLOGICHE FATTE DI FIORI E FRUTTI

 

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy