Tu sei qui

Moto3, GP Argentina: Sasaki si conferma al Top nelle FP2, 5° Nepa davanti a Bertelle

Ayumu si ripete nel pomeriggio a Termas de Rio Hondo, precedendo Moreira e Masia. Restano esclusi dalla Q2 provvisoria Rossi, Fenati e Farioli

Moto3: GP Argentina: Sasaki si conferma al Top nelle FP2, 5° Nepa davanti a Bertelle

Share


Nel pomeriggio argentino, Ayumu Sasaki si è confermato l’uomo più veloce del venerdì a Termas de Rio Hondo, riportandosi in vetta alla classifica nelle FP2. Leader al mattino, in un turno condizionato dall’arrivo della pioggia negli ultimi minuti, il giapponese del team Liqui Moly Husqvarna Intact GP si è ripetuto nella sessione pomeridiana grazie al crono di 1’48’597, con cui ha preceduto un combattivo Diogo Moreira, che si è migliorato di oltre 2” rispetto alle FP1, in cui è stato protagonista di una caduta che lo ha relegato in 12esima piazza.

Velocissimo con gomma dura, Jaume Masia non è riuscito a migliorarsi con la mescola più morbida, dovendosi accontentare del terzo tempo di giornata, davanti al compagno di box, Tatsuki Suzuki, primo dei piloti sopra al muro dell’1’49”. Segue Stefano Nepa, migliore degli italiani in classifica grazie al crono di 1’49”380, con cui ha strappato la quinta piazza a Matteo Bertelle, sesto davanti a Kaito Toba e David Alonso. Nono tempo per Scott Ogden, che ha preceduto Daniel Holgado e il debuttante Colin Veijer, 11° con soli due millesimi di ritardo dallo spagnolo. 

Con una zampata nel finale, Andrea Migno, sostituto a tempo indeterminato dell’infortuato Fellon, ha piazzato in 13esima posizione la KTM del team CIP Green Power, chiusa nella morsa di David Munoz e Xavier Artigas, ultimo dei piloti virtualmente qualificati per la Q2. Per quanto riguarda gli altri piloti italiani, le FP3 di domani (che prenderanno il via alle 13.40 ora italiana) saranno dunque cruciali per Riccardo Rossi, Romano Fenati e il debuttante Filippo Farioli, che si sono fermati rispettivamente in 16esima, 18esima e 21esima posizione, mancando l'accesso diretto alla seconda fase della qualifica.

La classifica combinata

Articoli che potrebbero interessarti