Tu sei qui

Suzuki: GSX-S750Z e GSX250R in Italia? Per ora, non se ne parla

Il 2023 porterà per Suzuki ulteriori due novità, la naked GSX-S750Z e la piccola supersportiva GSX250R. Purtroppo potrebbero essere riservate al solo mercato estero

Moto - News: Suzuki: GSX-S750Z e GSX250R in Italia? Per ora, non se ne parla

Il 2023 ha portato in casa Suzuki due interessanti novità: parliamo delle nuove GSX-8S e V-Strom 800DE. Oltre a queste due moto interessantissime, pare che la Casa di Hamamatsu stia preparando ulteriori due novità per l'anno in corso. Parliamo della naked GSX-S750Z e della piccola sportiva GSX250R. Naturalmente ancora non sappiamo se arriveranno in Italia per ora.

Partiamo dalla cilindrata più alta, la naked GSX-S750Z, che naturalmente vede il motore di derivazione GSX-R750. Un propulsore quattro cilindri in linea da 749 cc ad iniezione. La moto è naturalmente dotata di controllo di trazione e vanta sospensioni KYB. A frenare la moto, delle doppie pinze radiali Nissin a quattro pistoncini. A livello di colori, abbiamo il Pearl Brilliant White ed il Champion Yellow No. 2, sul mercato americano in vendita al prezzo di 8.649 dollari. L'allestimento ABS vede crescere il prezzo a 9.149 dollari, ed è proposto in livrea Metallic Oort Gray No. 3 e Glass Sparkle Black.

Quanto alla piccola supersportiva GSX250R ABS, abbiamo un motore bicilindrico parallelo SOHC da 248 cc ad iniezione. L'impianto frenante, dotato di ABS, ha i dischi freno a margherita. Suzuki offre il cruscotto LCD illuminato, e fanale posteriore a LED. E' offerta con verniciatura Metallic Diamond Red e Pearl Nebular Black al prezzo di listino di 4.999 dollari. Le vedremo in Italia? Difficile, più che altro per un discorso di omologazione.

Articoli che potrebbero interessarti

 
Privacy Policy