Tu sei qui

Primo podio per Rossi in auto: "è un bel modo di partire, un segno"

AUDIO - Valentino e il suo equipaggio hanno conquistato il 3° posto alla 24 Ore di Dubai: "mi sono divertito per tutta la gara, anche se non è stata facile"

Auto - News: Primo podio per Rossi in auto: "è un bel modo di partire, un segno"

Share


L’anno per Valentino Rossi non poteva iniziare in un modo migliore. Per la prima volta è salito sul podio nella sua nuova carriera di pilota di auto e lo ha fatto al termine della 24 Ore di Dubai. Il Dottore ha potuto godersi al massimo l’emozione, essendo alla guida nel turno finale.

Sono molto contento perché per me è il primo podio con un auto nella mia carriera e farlo alla prima gara con la BMW è qualcosa di grande. È un segno, è un bel modo di partire” ha detto.

Valentino era per la prima volta in gara sulla M4 e, se il buon giorno si vede dal mattino, non potrebbe essere più soddisfatto. Il suo equipaggio (composto da Tim Whale, Sean Gelael e Maxime Martin) è arrivato a 2 giri dai vincitori, l’altro team di WRT su BMW che ha preceduto per 21 secondi quello di Herberth Motorsport su Porsche.

Mi sono divertito per tutta la gara, non è stata facile ma alla fine siamo saliti sul podio ed era il nostro obiettivo - ha continuato Rossi - Era la mia prima volta e non sapevo cosa aspettarmi, c’erano tanti piloti e vetture veloci, quindi ho cercato di lottare per le prime posizioni”.

Sembra che la BMW si adatti meglio alle sue caratteristiche.

Ho avuto buone sensazioni sulla macchina fin dalla prima volta che l’ho provata, è più facile da guidare. Bisogna lavorare, ma dà dei buoni riscontri” ha affermato.

Ora avrà un paio di settimane di pausa, prima di volare in Australia per la 12 Ore di Bathurst.

Sarà una grande sfida, è una gara importante ad alto livello e la pista è particolare. Spero di essere competitivo anche lì” ha concluso Valentino.

Qui sotto l'audio con il commento di Valentino Rossi.

Audio: 

Articoli che potrebbero interessarti