Tu sei qui

Kevin Benavides conquista la tappa 13 e si porta a ridosso di Price

Beneficiando dei 23’10” restituitegli dalla Direzione Gara per aver soccorso Walkner, l’argentino della KTM si è portato a un soffio dal compagno di squadra australiano, a una sola speciale dall’arrivo a Dammam

Dakar: Kevin Benavides conquista la tappa 13 e si porta a ridosso di Price

Share


Sarà lotta aperta nell’ultima speciale della Dakar 2023, che potrebbe essere scombussolata dalle forti piogge previste nella provincia orientale nella giornata di domenica. Dopo la tappa odierna, la tredicesima della competizione, del resto, sono appena 12 i secondi che separano Kevin Benavides da Toby Price, con il “terzo incomodo” Skyler Howes che occupa il terzo gradino del podio virtuale, a 1’31” dall’australiano del team Red Bull KTM Factory Racing.

Ad aggiudicarsi il successo di tappa nei 154 km di speciale che hanno portato la carovana del Rally da Shaybah ad Al-Hofuf, è stato proprio l’argentino della KTM, che si è visto riconsegnare dalla Direzione Gara i 23’10” persi per assistere il compagno di squadra Matthias Walkner, rimasto a terra dolorante dopo una caduta al km 55. Minuti preziosi per Kevin, che si è preso così la prima posizione davanti al rookie sudafricano Michael Docherty, secondo a 27”, e al fratello Luciano, terzo a 57” in virtù di una penalità di 1’ per eccesso di velocità, che gli ha impedito di conquistare il suo 4° successo in questa 45esima edizione della maratona nel deserto. Segue Adrien van Beveren, quarto sia nella generale sia nella classifica di giornata, dove ha preceduto il leader della gara Toby Price, che domani se la giocherà alla pari con il maggiore dei fratelli Benavides, in virtù dell’ordine di partenza inverso rispetto alla classifica generale. 

Con il sesto posto di giornata, invece, Romain Dumontier è sempre più leader della classifica Rally2, che guida con un vantaggio di 30’06” su Paolo Lucci, 16° di tappa e 15° nella generale. Scorrendo poi la classifica di questa tredicesima tappa, troviamo Lorenzo Maria Fanottoli in 41esima posizione, Cesare Zacchetti in 65esima, Eufrasio Anghileri in 74esima, Ottavio Missoni in 77esima e in 83esima Franco Picco, al 70° posto della classifica generale.

Non ha invece preso parte alla prova Mason Klein, che ha deciso di ritirarsi dalla competizione per via di un forte dolore al collo, che lo ha condizionato dalla doppia caduta rimediata nella nona tappa di gara. 

La classifica

La classifica generale

Articoli che potrebbero interessarti