Tu sei qui

Luciano Benavides fa tris e si prende la tappa 11

Il team Husqvarna si mette il luce nella prima parte della Marathon, con il pilota argentino che si aggiudica la vittoria di giornata, mentre Howes torna in testa alla classifica generale

Dakar: Luciano Benavides fa tris e si prende la tappa 11

Share


Sorride il team Husqvarna al termine della prima parte della tappa Marathon, 274 km cronometrati che hanno portato la carovana della Dakar da Shaybah all’Empty Quarter. A centrare il successo di giornata è stato infatti Luciano Benavides, che ha marcato il suo terzo successo nella 45esima edizione della maratona nel deserto, il secondo consecutivo, tagliando il traguardo con un margine di 1’38” su Daniel Sanders e 1’56 su Toby Price. 

Quarto, ai piedi del podio, troviamo poi l’altro portacolori del team Husquarna, Skyler Howes, che si è riportato in vetta alla classifica generale, facendo segnare la sua sesta giornata di leadership. Dopo aver condotto le operazioni nella prima parte della prova, il pilota statunitense, scattato dalla 18esima posizione in virtù della strategia di ieri, ha perso terreno nel finale, arrivando al traguardo con 2’09” di ritardo dal vincitore e 13” da Price. Un gap che gli ha permesso di restare davanti all’australiano della KTM nella classifica generale, dove, a quattro giornate dal termine, ha un margine di appena 28” su Price e 2’44” su Kevin Benavides, che ha concluso la prova odierna in decima posizione.

Per quanto riguarda gli italiani, Paolo Lucci è giunto al traguardo 18°, perdendo ulteriore terreno da Romain Dumontier nella classifica Rally 2. Nonostante i 16’ di penalità accumulati, anche grazie al 16° posto di tappa, il francese si trova infatti in vetta alla graduatoria con 22’38” di vantaggio su Lucci, primo degli inseguitori. Lorenzo Maria fanottoli, invece, ha concluso la prova di oggi in 54esima posizione, seguito da Iader Giraldi, 69°, Franco Picco 71° e Ottavio Missoni, 74°.

La classifica di giornata

La classifica generale

Articoli che potrebbero interessarti