Tu sei qui

MotoGP, LIVE Bar Sport alle 19:00 - The Golden Era: gli anni d'oro della 500

VIDEO - Una LIVE per parlare dell'epoca in cui le 500 sibilavano in pista con mastini in sella come Lawson, Doohan, Schwantz, Mamola e tantissimi altri. Ne parliamo con Carlo Pernat e Stefano Saragoni

Iscriviti al nostro canale YouTube

Share


C'era un tempo in cui il suono delle moto in pista non era un ruggito feroce come quello che oggi si ascolta a bordo pista durante un Gran Premio, bensì un sibilo fortissimo, accompagnato da un odore che tutti gli appassionati riconoscevano. Il due tempi era il motomondiale, declinato in tutte le classi dalla 50 alla 500. Per molti, gli anni 80 sono stati la Golden Era del motomondiale, un periodo in cui in sella alle 500 si sfidavano fior di campioni regalando spettacolo ad ogni gara, tra scodate improvvise, zero elettronica e gomme con un'aderenza paragonabile a quelle che oggi montano i carrelli del supermercato.

Tanti protagonisti di questa epoca sono stati consegnati alla storia del motociclismo, nomi che fano tremare le gambe come quello di Kenny Roberts Senior, Eddie Lawson, Marco Lucchinelli, Freddie Spencer, Wayne Rainey. Una lista lunghissima di nomi, ognuno con una storia unica. Kevin Schwantz ha vinto un solo titolo, ma è un pezzo fondamentale della storia del mondiale, Randy Mamola non è riuscito mai a prendersi lo scettro di campione, ma nessuno lo dimenticherà mai. Ci sono stati italiani che hanno fatto parte di questo periodo, come Luca Cadalora, altri che hanno vinto, come Franco Uncini. Le Case giapponesi si sfidavano ogni anno, l'aerodinamica era un affare privato per la Formula 1 ed i prototipi che correvano a Le Mans.

Era insomma un altro motociclismo, forse più puro di quello moderno, affascinante come pochi altri sport sono stati in grado di essere. A raccontarlo c'erano firme come quella del nostro Paolo Scalera, inviato sui campi di gara, c'era Stefano Saragoni, prima caposervizio e poi direttore di Motosprint. Dall'altra parte della barricata, nel ruolo di manager prima di Cagiva e poi di Aprilia c'era Carlo Pernat, che ha vissuto da protagonista nel paddock quel periodo dopo aver accompagnato la Cagiva nella sfida della Dakar. 

Stasera il nostro Bar Sport sarà dedicato a questo periodo, alla Golden Era del motomondiale ed in studio ci saranno proprio loro, Scalera, Saragoni e Pernat, per raccontare aneddoti, retroscena e storie di un'epoca che ormai appare tanto lontana dall'attuale MotoGP, un'epoca che però rappresenta la base di partenza per quello che è oggi il motomondiale. Seguitela, perché ci sarà da divertirsi, ci sarà da scoprire tanto su un periodo fondamentale della storia del motociclismo in generale. L'appuntamento è per le 19 e come sempre la LIVE sarà trasmessa sul nostro canale YouTube, sulla nostra pagina Facebook e sul nostro canale Twitch. 

Ricordate dunque l'appuntamento delle 19, preparate le vostre domande e Stay Tuned!

Articoli che potrebbero interessarti