Tu sei qui

SBK, Cambio al vertice in FIM: Scott Smart non sarà più direttore tecnico della Superbike

Scossone ai vertici della Federazione: a partire da quest'anno il nuovo direttore tecnico delle derivate sarà l'ingegnere francese Ludovic Reignier

SBK: Cambio al vertice in FIM: Scott Smart non sarà più direttore tecnico della Superbike

Share


Quella di Phillip Island è stata l’ultima gara di Scott Smart in qualità di direttore tecnico della FIM della Superbike. Secondo quanto abbiamo appreso, c’è stato infatti un cambio al vertice della Federazione per quanto riguarda l’incarico nel Mondiale delle derivate di serie.

Scott Smart è stato infatti sollevato e al suo posto toccherà a Ludovic Reignier raccogliere il testimone alla guida della Superbike. L’ingegnere francese è da anni presente nella FIM e per lui si tratta di una promozione a tutti gli effetti con debutto in pista previsto a partire dal round inaugurale di fine febbraio a Phillip Island.

Dal canto suo Scott Smart verrà riposizionato con un nuovo incarico all'interno della Federazione.  

Articoli che potrebbero interessarti