Tu sei qui

Velocity Patching: come ti riparo una buca in 4 minuti!

L’azienda britannica ha inventato una macchina che in pochi minuti riesce a coprire e sistemare una buca. Ecco come funziona

Velocity Patching: come ti riparo una buca in 4 minuti!
Iscriviti al nostro canale YouTube

In auto, ma peggio ancora quando si gira su due ruote, le buche in strada sono un vero e proprio problema. Dall'Inghilterra arriva un'ottima soluzione, graize a Velocity Patching, azienda britannica che ha realizzato una macchina apposita. Pulisce, sigilla e inserisce il bitume nei difetti stradali in appena quattro minuti di orologio. Interessante anche quanto personale serve: tre persone, incluso il conducente del veicolo. Scorpiamo insieme come funziona.

Velocity Patching: come funziona

Su questo camion, c'è tutto il necessario per operare, dalle attrezzature ai materiali per riparare le buche sul manto stradale. L'operatore non fa altro che utilizzare una sorta di "cannone". Questo soffia prima aria ad alta pressione per pulire il buco da eventuale sporcizia, per poi introdurre nella buca un’emulsione di bitume freddo. Ogni fessura viene così sigillata. Infine, il riparatore attiva la fornitura di aggregato per risanare la cavità, ricoprendo uniformemente i granuli. Il secondo operatore non fa altro che posizionare il compattatore sull’asfalto.

Guardate il video, e scoprirete che bastano 3 minuti e 5 secondi per l'operazione. Facendo un rapido calcolo, in una giornata lavorativa si potrebbero riparare quasi 200 buche contro le 20 attuali. Oltre al tempo impiegato, ulteriore vantaggio è il costo, più basso. Secondo le stime, per rimediare le condizioni del manto stradale con un metodo tradizionale si parla di un costo di 55 sterline (ovvero 62 euro). Con Velocity, si scenderebbe fino a 16 sterline (circa 18 euro). Inoltre, niente scavi e niente rifiuti. La cosa, risparmierebbe il 90% di CO2 rispetto al rattoppo tradizionale.

Articoli che potrebbero interessarti