Tu sei qui

Voge Sfida SR4: l'esordio nel settore degli scooter

Voge entra nel mondo degli scooter con lo Sfida SR4, sit-in tecnologico ed interessante, offerto ad un prezzo di 6.590 euro in colorazione Sparkling Black

Moto - Scooter: Voge Sfida SR4: l'esordio nel settore degli scooter

Share


La città dovrebbe essere quel luogo dove ognuno di noi può girare liberamente e vivere la propria vita al massimo. Proprio per questo Voge ha deciso di entrare nel mondo degli scooter con Sfida SR4, che combina un design user friendly a una guida smart e moderna. Il primo scooter a marchio Voge è stato mostrato in veste definitiva a Eicma 2022 ed ha riscosso un enorme successo ed una curiosità sui media internazionali sia per le sue linee che per le dotazioni tecniche di altissimo livello. Nella versione finale di produzione Sfida SR4 ha un design europeo, realizzato nella Motor Valley italiana, il luogo dove sono nati i veicoli più belli del mondo. Le linee sono da tourer di lusso: l’anteriore ha un look morbido ma dinamico, i fianchi sono corti e il posteriore ha un aspetto sportivo e agile. L’illuminazione dei fari è full LED sia all’anteriore sia al posteriore dona un aspetto futuristico e tecnologico.

La tecnologia

Super tecnologico è il display TFT a colori ad alta definizione da 7” con un'interfaccia semplice e chiara che rende facile il controllo delle informazioni del veicolo a partire dalle due modalità di visualizzazione Eco/Sport e dagli indicatori data e ora, per passare agli indicatori temperatura esterna, pressione pneumatici, cavalletto laterale abbassato e infine carburante. Tante le dotazioni hi-tech presenti: connessione bluetooth allo smartphone e agli auricolari, telecamera anteriore, accensione keyless. 

Il design ergonomico e aerodinamico del parabrezza rialzato fornisce una protezione completa contro il vento, garantendo una visione completa della strada. Ricca la dotazione di sicurezza alla guida: il controllo di trazione TCS, il sistema antibloccaggio ABS, il segnale di arresto di emergenza che fa lampeggiare le luci posteriori in caso di frenata brusca e il monitoraggio della pressione dei pneumatici in tempo reale, un feedback tempestivo per viaggiare senza preoccupazioni. Anche le comodità hanno il loro spazio: l’avviamento è keyless, basta un click e si parte, il telecomando in dotazione è dotato di bike finder con un raggio d’azione di 50 metri e il sistema di antifurto integrato permette l’accensione dello scooter solo quando riconosce il chip contenuto nella chiave; due i vani portaoggetti, situati a destra e a sinistra nel retro scudo. Funzionale è la presa USB situata nel vano portaoggetti destro che permette di caricare comodamente il proprio smartphone; la capacità di carico, infine, è da maxi scooter: il sottosella da 41,5 litri è in capace di stivare una casco integrale ed un casco jet. Infine, SR4 è dotato anche di una videocamera integrata nello scudo, proprio sotto il parabrezza e può ospitare una scheda di memoria Micro SD per memorizzare video e foto con un semplice click dal gruppo comandi.

La Tecnica

Sfida SR4 è alimentato da un motore monocilindrico a quattro valvole raffreddato a liquido da 350 cc con una potenza massima di 29 CV (21,3 kW) e coppia massima di 30,0 Nm a 6.000 giri/min che impiega solo 3,1 secondi per accelerare da 0 a 50 km/h. Scattante, ma dai bassi costi gestione è il veicolo ideale per la guida in città con un consumo intorno a 28 km/l (secondo ciclo WMTC). Il contralbero di bilanciamento e gli attacchi del motore con smorzatori sono progettati per ridurre al minimo le vibrazioni, la trasmissione a variazione continua rende la potenza erogata fluida e lineare a qualsiasi velocità.

La Ciclistica

Il telaio in tubi d’acciaio a sezione quadrata ad alta rigidità e il forcellone in lega di alluminio pressofuso forniscono al veicolo un’ottima maneggevolezza e un’elevata stabilità alle alte velocità. Le sospensioni sono firmate KYB, all’anteriore con forcella telescopica di diametro ø 34,8 mm e al posteriore con doppio ammortizzatore regolabile nel precarico su 5 posizioni. L’impianto frenante con sistema con ABS a doppio canale è a doppio disco all’ anteriore di diametro 265 mm e a disco singolo al posteriore con diametro 265, che garantiscono una frenata ottimale. Le ruote da 15" e 14" calzano pneumatici Pirelli Angel Scooter, da 120/70-15” all’anteriore e 150/70-14" al posteriore che offrono elevate prestazioni sul bagnato e un’ottima maneggevolezza. Il comfort alla guida è eccellente: il doppio sedile con supporto lombare fornisce permette una seduta ergonomica anche nelle trasferte più lunghe e la sella alta solo 775 mm permette a tutti di appoggiare  con facilità a terra entrambi i piedi.
Voge Sfida SR4 è ora disponibile presso i rivenditori al prezzo di listino di 6.590 euro f.c. in colorazione Sparkling Black.

Articoli che potrebbero interessarti