Tu sei qui

SBK, Miller scatta dalla prima fila al Bend nell'ultima danza con Ducati

Jack manca la pole per meno di due decimi, con Mike Jones che lo beffa nel finale e prenota il titolo. Schrotter scatta 14° con la R1 gestita dal Team di Miller al Bend Motorsport

SBK: Miller scatta dalla prima fila al Bend nell'ultima danza con Ducati

Share


Jack Miller è riuscito in qualifica a mettersi alle spalle la brutta giornata di ieri al Bend Motorsport Park, arpionando una prima fila ed in particolare la prima posizione alle spalle di Mike Jones, vecchia conoscenza del paddock SBK, che domani potrebbe laurearsi nuovamente campione della categoria. Jack ha anche assaporato la pole fino a pochi secondi dalla bandiera a scacchi, ma Jones è riuscito a strappargliela rifilandogli 0,161 e fermando il cronometro in 1'50'644 con la sua Yamaha. 

Il venerdì era iniziato male per Miller, protagonista di una caduta ed in grado di centrare solo nel finale la Q2, ma oggi l'istinto del pilota australiano ha preso il sopravvento consentendogli di strappare la prima fila nella sua ultima uscita da pilota Ducati. Le gare saranno corse domani alle 1:25 ed alle 5:15 italiane e c'è da stare certi che Miller voglia tentarle tutte pur di conquistare un'ultima vittoria prima di salutare la sua amata Ducati. 

A completare la prima fila comani ci sarù Cru Halliday, mentre in seconda fila scatteranno Glenn Allerton, Arthur Sissis (vecchia conoscenza del mondiale in Moto3) e Josh Waters. Giornata storta per Wayne Maxwell, campione in carica dell'ASBK, che scatterà solo con il 12° tempo. Marcel Schrotter partirà dalla 14a casella della griglia, in sella alla R1 gestita dal team di Jack Miller, ovvero il Thriller Motorsport. 

Articoli che potrebbero interessarti