Tu sei qui

Sponsored by

Addio ad André Malherbe, leggenda del motocross

Si è spento a 66 anni, con la Honda vinse 3 titoli in 500. Nel 1988, alla Parigi Dakar, fu vittima di un terribile incidente che lo costrinse sulla sedia a rotelle

Dakar: Addio ad André Malherbe, leggenda del motocross

Share


Se ne è andato a 66 anni André Malherbe, una leggenda del fuoristrada. Nato a Huy in Belgio e figlio di un rivenditore di moto, si appassionò al motocross fin da giovane e a 17 anni vinse il campionato europeo 125 sulla Zundapp. Sarebbe stato il primo successo di una carriera lunga e ricca di soddisfazioni, che ebbe il suo apice nei tre titoli vinti nella classe 500 (nel 1980, 1981 e 1984) con la Honda e altrettante volte si è classificato secondo (1983, 1985 e 1986). Il 3 è un numero ricorrente per André, che vinse nel 1977, nel 1979 e nel 1980 anche il Motocross delle Nazioni. In tutto, conquistò 41 Gran Premi prima di ritirarsi dal crosso.

La passione per le corse, però, non lo abbandono. Dedé prima passò alle quattro ruote e fu al via nel 1987 della 24 Ore di Spa nel Mondiale Touring Car, poi si appassionò ai rally raid. La sua vita, non solo la sua carriera, fu segnata dalla Parigi Dakar, a cui partecipò, in moto su una Yamaha, nel 1988. Nella tappa Bordj Omar Driss - Tamanrasset fu vittima di un grave incidente, che lo costrinse sulla sedia a rotelle.

La redazione di GPOne.com porge le più sentite condoglianze alla famiglia e agli amici di André.

Articoli che potrebbero interessarti