Tu sei qui

Minarelli: il nuovo 300cc 2T ad iniezione è pronto

Omologato Euro 5, il nuovo monocilindrico 300cc 2T ad iniezione elettronica ed avviamento elettrico equipaggerà la Fantic XE300 da luglio 2023

Moto - News: Minarelli: il nuovo 300cc 2T ad iniezione è pronto

Share


Torniamo (piacevolmente) a parlare di Motori Minarelli che, dopo l'acquisizione da parte di Fantic nel gennaio 2021, continua a sviluppare e proporre novità. Nel novembre 2021 era stato svelato il concept del motore a due tempi 300cc ad iniezione. Parliamo di un motore dotato di avviamento elettrico e realizzato sulla base dello Yamaha 250 2T. Un propulsore realizzato solo ed esclusivamente per l'enduro. Ora, arriva la versione definitiva ed ufficiale. Va detto, è un vero capolavoro.

Il propulsore, come detto è un monocilindrico da 300cc 2T ad iniezione elettronica ed avviamento elettrico. E' stato progettato e prodotto in casa Motori Minarelli, con tanto di supporto dell’Università degli Studi di Modena (sttore di ricerca, fluidotermodinamica del motore). L'obiettivi degli ingegneri è stato quello di proporre esplosività e grande accelerazione nel prendere giri, tutto come già detto, in visione del solo fuoristrada. E' anche per questo che sarà montato da luglio 2023 sulla gamma Fantic XE300 2T.

Quanto alla velocità di ripartenza, è garantita da un sistema di decompressione per la riduzione del momento meccanico. Non manca una innovativa valvola allo scarico che ha la funzione di ottimizzare le prestazioni ai bassi-medio regimi, "punto" essenziale nella disciplina dell'enduro. E' già stato messo alla prova dai piloti Fantic. Ora non resta che attendere la produzione su larga scala.

Articoli che potrebbero interessarti