Tu sei qui

SBK, Bautista: "L’Indonesia sarà la gara più difficile di tutte”

“A Mandalika non ho mai corso con la Ducati, inoltre l’asfalto è il nuovo e nemmeno sappiamo che condizioni meteo troveremo questo weekend”

SBK: Bautista: "L’Indonesia sarà la gara più difficile di tutte”

Share


A Mandalika Alvaro Bautista ha il primo match ball iridato a propria disposizione. C’è grande attesa in casa Ducati per il fine settimana asiatico, dove lo spagnolo punta a chiudere i giochi. Per l’occasione il portacolori Aruba cerca di tenere i piedi ben ancorati a terra, considerando che le difficoltà non mancheranno: “Sono contento di tornare in Indonesia anche perché in questo paese la passione per le moto è davvero forte. Questo fine settimana sarà uno dei più difficili per noi. Non ho mai corso qui con la Ducati e per questo motivo fin da venerdì mattina dovrò soprattutto trovare dei riferimenti per questa moto”.

C’è poi un’altra incognita:  “L’asfalto è nuovo, di conseguenza dovremo lavorare per comprendere molti fattori tra cui il grip ovviamente. Il meteo incerto non ci da una mano in questo senso ma dobbiamo essere preparati per affrontare qualsiasi condizione”.

A raccogliere le parole di Bautista è poi Rinaldi: “Arriviamo in Indonesia con la consapevolezza di aver trovato, nelle ultime gare, la velocità che ci è mancata a metà stagione. In Argentina le cose non sono state facilissime ma siamo arrivati sempre in Top 5, lottando anche per il podio. Mi piace questo circuito e sarebbe bello poter correre in condizioni di asciutto anche se le previsioni meteo non sembrano essere buone in questo senso”.  

Articoli che potrebbero interessarti