Tu sei qui

MotoGP, Yamaha si allinea a Ducati: a Valencia nuova carena dal gusto italiano

Per migliorare le prestazioni velocistiche della M1 gli ingegneri di Iwata non stanno lavorando solo sul motore ma aanche sull'aerodinamica

MotoGP: Yamaha si allinea a Ducati: a Valencia nuova carena dal gusto italiano

Share


La Yamaha, fra tutte le MotoGP, era più 'vecchia scuola' per quanto riguarda l'aerodinamica. La M1 aveva bisogno di una rinfrescata al suo look e gli ingegneri di Iwata gli hanno preparato un nuovo vestito per i test di Valencia.

La nuova carena trae evidente ispirazione da quella di Ducati, con le due ampie ali 'chiuse' sul frontale, una soluzione che usa anche KTM.

Il frontale è la parte che per il momento ha subito i maggiori aggiornamenti, mentre sembrano esserci solo piccole modifiche alle alette laterali, mentre il codone è rimasto invariato.

Questa mattina, solo Fabio Quartararo aveva a disposizione la nuova carena.

Articoli che potrebbero interessarti